settembre 19, 2018

The Founder, recensione del film con Michael Keaton

Nel mondo sono presenti oltre 35.000 ristoranti McDonalds. Probabilmente pochi clienti di McDonald’s nel mondo si sono chiesti chi ha fondato questo impero. the founder recensione the founder recensione

Magari qualcuno pensa che davvero esista Ronald McDonald l’inquietante pagliaccio, oppure che ci sia una perfida e oscura multinazionale alla base di tutto questo. Invece a costruire questo impero fu un uomo solo.

Diretto da John Lee Hancock, alla sua terza opera cinematografica come regista (Saving Mr Banks e The Blind side), The Founder racconta la vera storia di Ray Kroc, che negli anni ’50 riuscì a creare l’impero McDonald.

Trama

the founder attoreQuesta è la storia di Ray Kroc (Michael Keaton), un venditore di frullatori cinquantenne dell’Illinois, e dell’incontro con Mac e Dick McDonald, che negli anni ’50 avevano avviato un’attività di vendita di hamburger nell’arida California del Sud. the founder recensione  the founder recensione 

Impressionato dalla velocità del sistema inventato dai due fratelli per la preparazione del cibo e dal servizio istantaneo al banco che depenna l’attesa, elimina le cameriere e sbaraglia il pranzo stile drive-in nel loro chiosco a San Bernardino, Kroc vide subito il potenziale per un franchising e fece di tutto per sottrarre la società ai fratelli, creando un impero miliardario. Così nacque McDonald’s.

 

Recensione

“Se non puoi combatterli puoi comprarli”. E’ questo il mantra che sembra emergere dalla storia.

the founder foto

La storia incredibile di come uno sfacciato, ipnotico e subdolo rappresentante riuscì letteralmente a scippare a due ingenui fratelli di San Bernardino quello che oggi è il nono marchio più famoso al Globo.

La storia incredibile del sogno americano che si realizza. the founder recensione 

Interpretato da un Michael Keaton decisamente sull’onda di questa sua seconda, ottima carriera, l’attore veste con grande dote i panni ipocriti e disonesti del fondatore Kroc, regalando un biopic sul potere egoistico dell’ambizione, coronato da quegli archi dorati che hanno fatto la fama di McDonalds.

Al cinema

The Founder (Usa, 2017, biografico) di John Lee Hancock; con Michael Keaton, Nick Offerman, John Carroll Lynch, Laura Dern, Linda Cardellini, Patrick Wilson, B.J. Novak, Devon Ogden, Cara Mantella, Catherine Dyer, Ric Reitz, Kimberly Battista, Wilbur Fitzgerald, Chris Greene – uscita giovedì 12 gennaio 2017.

the founder recensione 

Spero che questo nuovo articolo sia stato di vostro gradimento. Continuate a seguirci qui su SegretoDonna.

J.B.

Articoli simili

1 Comment

  1. Carla

    L’ho visto ieri, a me è piaciuto, anche se avrei gradito scoprire, in modo più dettagliato, come nasce l’idea geniale del “cibo espresso” … credo meriti un film a parte. Comunque ricorda lo stile di “Saving Mr Banks”, del resto, è lo stile del regista ( il medesimo) John Lee Hancock, che io amo molto: asciutto e senza guizzi , ma che basa tutto il film sul personaggio di Kroc, e rende alla fine lo spettatore, complice della sana ambizione e delle meschinità di questo personaggio.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi