in ,

Superman e l’insolita storia di origini di Supergirl

Supergirl origini

Quando la cugina di Clark, Kara/Supergirl, entrò nella vita di Superman per la prima volta, l’Uomo d’Acciaio escogitò un piano alquanto singolare per integrarla nella società. Supergirl origini

C’è stato un tempo, nei fumetti targati DC Comics, in cui Clark Kent era l’unico kryptoniano presente sul pianeta Terra. A parte i file lasciati da suo padre, Jor-El, non aveva nessuno che gli insegnasse la cultura del suo mondo o che gli parlasse del suo passato.

Ciò è cambiato per sempre quando Superman incontrò Supergirl, un’altra sopravvissuta di Krypton e sua cugina da parte di padre. Con il suo arrivo, Superman non era solo nell’universo e aveva qualcuno che condividesse con lui il trauma per la morte di tutti i propri simili.

Le origini di Supergirl

Supergirl apparve per la prima volta in Action Comics #252 nella storia The Supergirl from Krypton! di Otto Binder e Al Plastino. Dopo che un razzo atterrò sulla Terra, Superman scoprì Supergirl all’interno e, ascoltando la sua storia, si rese conto che la ragazza era in realtà sua cugina.

A un certo punto Supergirl chiese al cugino se avrebbe potuto vivere con lui ma Superman spiegò che la sua apparizione improvvisa avrebbe portato qualcuno a sospettare della sua vita come Clark Kent. In alternativa, Superman portò Supergirl all’orfanotrofio di Midvale dove la aiutò a trovare la sua identità segreta di Linda Lee in modo che potesse avere un posto sicuro in cui vivere.

Questa a storia di origini è un po’ insolita considerando quanto Superman tenga a sua cugina, Supergirl. All’epoca poteva sembrare un po’ strano che uno scapolo vivesse improvvisamente con un’adolescente, anche se facente parte del nucleo familiare. Nonostante questo, la decisione quasi fulminea di Clark di mandare Kara a vivere in un orfanotrofio va in contrasto con quello che sappiamo sull’iconico supereroe al giorno d’oggi.

Avrebbe potuto mandare Kara a vivere in Kansas con i Kent, o affidarla a un’amica fidata come Lana Lang, ma optò invece per un orfanotrofio. Oltre a questo, Kara non aveva idea delle usanze della Terra e non aveva nemmeno il pieno controllo dei suoi poteri, e avrebbe potuto fare inavvertitamente del male a qualcuno.

E voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento qua sotto e continuate a seguirci su Segreto Donna!

Scritto da Paolo Saccuzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Sicilia: i Comuni di Castiglione di Sicilia, Geraci Siculo e Roccalumera vincono il premio “Piccolo Comune Amico”

Letojanni Leader Codacons

Letojanni (Me): è arrivato il Leader Nazionale Codacons Francesco Tanasi