in

Tutto ciò che è importante sapere sul fashion marketing

strategia idee fashion marketing

Care ragazze di Segretodonna, come state? Un grosso abbraccio dalla vostra Julietta. Oggi voglio portarvi con me nel “misterioso” mondo del fashion marketing. strategia idee fashion marketing

Pillole di fashion marketing strategia idee fashion marketing

Iniziamo così: il marketing è un complesso di attività programmate, organizzate, controllate, che partono dallo studio del cliente/consumatore, più in generale, dalla domanda e dalla concorrenza, ed, attuandosi in forma integrata, sono volte al conseguimento degli obiettivi aziendali di medio-lungo termine, attraverso la soddisfazione del cliente/consumatore.
Sergio Cherubini, Giorgio Eminente – Il nuovo marketing in Italia.

Piano strategico strategia idee fashion marketing

Da qui, ora, possiamo proseguire con il piano strategico. Ma che cos’è il piano strategico? Il piano strategico serve a definire un’ossatura che ci permette di avere un metodo da seguire.

Quindi, strategic planner, o piano strategico per l’appunto, è diviso in:
– marketing analitico, è la parte della raccolta e analisi di informazioni;
– marketing strategico, è l’obiettivo di marketing cioè il traguardo che ci prefissiamo;
– piano di azione sono le strategie che vengono messe in atto per rendere reale il nostro obiettivo;
– marketing operativo che si divide in: i mezzi per concretizzare le strategie e in più la verifica dei risultati sia in corso d’opera, che dopo.

Marketing analitico e marketing strategico

Il marketer quindi, per lanciare sul mercato il nuovo prodotto, dovrà innanzitutto fare ricerca delle info sia esterne che interne al brand per capire l’identità del brand stesso, la capacità produttiva, la comunicazione e tante altre cose.

Dopodiché bisognerà studiare il mercato e il paese dove si vuole vendere. Questa è una fase molto importante e per niente scontata, perché la mancata conoscenza di carattere sociale, politico o religioso, potrebbe mandare in fumo tutto il lavoro costruito.

A questo punto, avendo un quadro generale di tutte le informazioni che ci servono, ci resta che prefissare un obiettivo che dovrà essere specifico, misurabile, attuabile, realistico e tempificato.
Viene in automatico così porsi la domanda: per raggiungere il nostro obiettivo, cosa bisogna fare?

Piano d’azione e marketing operativo

Dal mio punto di vista, ora arriva la parte più divertente, ossia la creazione del prodotto, ma soprattutto l’unique selling proposition ossia il perché le persone dovrebbero comprare il nostro articolo.
Cosa abbiamo di speciale e cosa ci distingue nel commercio da un altro paio di scarpe, un’altra cover o un’altra borsa? strategia idee fashion marketing

Dunque, dopo aver creato il prodotto, deciso la politica di prezzo e i canali di vendita, la fase finale è tutta dedicata alla promozione.
La promozione intesa a 360° comprendente la pubblicità, la promozione alla vendita, le relazioni esterne, ma anche la forza lavoro.

A grandi linee, ho descritto le procedure che attuano i brand per lanciare sul mercato i loro nuovi prodotti, ma è importante considerare che tutto ciò, viene stabilito e concretizzato in mesi e mesi di lavoro.

Spero di esservi stata utile per iniziare a mettere a fuoco qualcosa sul meraviglioso mondo del marketing, che tutti oggigiorno ne parlano, ma chissà se sanno davvero cosa sia realmente.

Scritto da Julietta Lozano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

borse iconiche belle 2021

La “Santissima Trinità” delle borse Hermes che fa sognare tutte le donne: la Kelly, la Birkin e la Constance

Colore lingua specchio benessere fisico

Scopri se stai bene guardando la tua lingua!