in , ,

Smokey eyes trucco diva: il make up occhi più sexy in assoluto

segreti smokey perfetto

Care amiche di SegretoDonna, da sempre il trucco occhi per eccellenza definito più sensuale degli altri, è lo smokey eyes.

Lo smokey eyes è un trucco sexy, seducente, sofisticato, per uno sguardo da vera diva. Questa tecnica di make up è antichissima, nel 4000 a.C. era gia’ diffusa la tendenza di marcare il contorno occhi con il nero.

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

esempio smokey eyes

Cenni storici segreti smokey perfetto

EGIZIANI: furono i primi che iniziarono ad utilizzare il kohl (polvere di colore scuro), per dare all’occhio una forma a mandorla.

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

ANNI 20: colore pelle diafana, ottenuta con la polvere di riso ,occhi malinconici ottenuti sfumando l’angolo esterno verso il basso rigorosamente di colore scuro, labbra piccole a cuore color rosso e sopracciglia sottilissime e alte.

’80: smokey pesante ed accentuato, occhi scuri e drammatici, molti strati di eyeliner con ombretti blu, viola e verdi.

 

 


 

ANNI 90:trucco concentrato tutto sugli occhi.

Lo smokey eyes è un trucco adatto a tutti, infatti ha la capacità di mettere in risalto gli occhi particolarmente chiari e rende sensuali quelli scuri. Quando si decide di fare uno smokey eyes, quindi tutto il make up si concentra sugli occhi, le labbra vengono messe in secondo piano.

Ottimi alleati per la perfetta realizzazione di questo trucco, sono senza dubbio il mascara e le ciglia finte, che fanno in modo di risaltare ancor di più lo sguardo.

Realizzazione smokey eyes

Nel realizzare questo trucco è consigliabile lasciare il volto senza fondo ne cipria, che andranno applicati a smokey terminato, per un lavoro più preciso e pulito.

Il segreto per questo trucco sta nello sfumare tanto il colore dall’interno all’esterno dell’occhio con movimenti concentrici. L’ombretto scuro va applicato sulla palpebra mobile da sfumare poi verso l’alto con un ombretto di colore leggermente piu chiaro.

esempio smokey eyes

 

Consigliabile è applicare prima un primer e una matita occhi dello stasso colore dell’ombretto che si utilizzerà in seguito, per una durata eccellente.

Dopo l’applicazione degli ombretti, passare una linea di eyeliner vicino all’attaccatura delle ciglia, per un effetto più strong realizzare una linea di eyeliner piu’ marcata).

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Terminata la parte superiore, si andrà a lavorare la congiuntiva (parte inferiore dell’occhio) attaccati sempre il piu’ possibile alle ciglia.

Esempio smokey nero: sfumare con ombretto grigio scuro o marrone il nero di base messo. Questo colore di transizione, non dovrà però arrivare sotto le sopracciglia, li andrà applicato un bianco-beige per dare punto luce.

Molte sono le case cosmetiche, che hanno realizzato negli anni, diverse palette complete per la realizzazione dello smokey eyes. Tra le più conosciute ci sono Kiko Milano,e Mac Cosmetics.

Lo smokey eyes può essere realizzato non solo con il nero, usato piu’ comunemente per realizzarlo, ma anche con gli altri colori.

Avendo lavorato sugli occhi ora si potrà procedere con il resto del viso. Applicare quindi fondotinta, correttore, , cipria, blush e terra, per la bocca come detto sopra applicare colori nude o solo gloss.

Avete mai realizzato uno smokey eyes?

esempio smokey eyes red

 

Continuate a seguire SegretoDonna.

segreti smokey perfetto

segreti smokey perfetto

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Assunta Mariani

Scritto da Assunta Mariani

cfda awards protagonisti

Kim Kardashian si aggiudica il primo Influencer Award della storia agli Oscar della moda

lorenzo riccardi instagram

“La scelta di Sara è stata una farsa”: è amore con Lorenzo Riccardi?