in ,

Samanta Vergili coach online: “Credi prima in te perchè nessuno lo farà per te”

Samanta Vergili coach online

Care amiche di SegretoDonna, la scorsa volta avevamo parlato con Samanta Vergili del suo nuovo progetto post parto dedicato a tutte le mamme e neo mamme per rimettersi in forma.

Oggi Samanta è tornata a fare due chiacchiere con noi e stavolta ci parlerà della sua attività di personal trainer e coaching online: di come segue, consiglia e realizza i piani d’allenamento dei suoi clienti e di come riesce a motivare chi è titubante ad iniziare un percorso di allenamento.

Samanta Vergili coach onlineCiao Samanta, la scorsa volta ci hai parlato un po’ del tuo nuovo progetto rivolto alle mamme e neo-mamme. Oggi vogliamo sapere di più di te e della tua attività da personal trainer e coach online. Quando hai iniziato e cosa ti ha spinto ad intraprendere questa attività?

Nella mia vita ho sempre lavorato come Personal Trainer in palestra. Da poco più di un anno, con mio marito, ci siamo trasferiti nella Svizzera interna e a causa della lingua non ho potuto iniziare a lavorare. Poco dopo il trasferimento ho scoperto di essere di nuovo incinta e, avendo un’altra figlia piccola, il mio programma di iniziare a lavorare in palestra si è allontanato sempre di più. Ma ecco che si è aperta la porta del coaching online ed è stato proprio mio marito ad incoraggiarmi e spronarmi ad intraprendere questo percorso lavorativo, data la mia passione per lo sport. Ho creato un mio blog e ho iniziato a pubblicare più contenuto sul mio profilo Instagram. In tal modo ho iniziato a pubblicizzare il mio lavoro di Coach Online e devo dire che ho avuto da subito dei riscontri positivi. Ad oggi i miei clienti stanno avendo dei risultati sorprendenti e questo mi rende veramente felice della scelta che ho fatto.Samanta Vergili coach online

Nel mondo dei personal trainer e dei coach online c’è tanta concorrenza, cosa ti distingue dagli altri?Samanta Vergili coach online

Soprattutto sui social ce ne sono molti e tutti molto validi. Quello che penso che possa contraddistinguermi è la presenza costante che offro alle mie clienti. Alla maggior parte delle persone – donne soprattutto – manca la motivazione, lo sprint iniziale. Forse perchè hanno già provato percorsi simili con scarsi risultati e non credono abbastanza in se stesse. Quello che faccio io è motivarle e farle capire che meritano di essere felici e di sentirsi a proprio agio con il proprio corpo. Complice il fatto di essere donna, mamma e lavoratrice, riesco a entrare in sintonia con le mie clienti, perchè capisco le difficoltà che si incontrano in un percorso di cambiamento, soprattutto a livello psicologico, ma è solo questione di riuscire a iniziare! I benefici nell’allenarsi e prendersi cura di se sono infiniti, ci si sente meglio fisicamente e cresce la propria autostima. La soddisfazione di riuscire a ritagliare uno spazio per se’ durante la giornata è impagabile.

Samanta Vergili coach onlineIn che modo ti occupi di chi si rivolge a te? In base a quali criteri scegli il piano di allenamento più adatto?

Il percorso è molto semplice: facciamo un colloquio conoscitivo telefonico, per capire gli obiettivi, il punto di partenza e per conoscerci. Chiedo di mandarmi via e-mail peso, foto e misure e un anamnesi per sapere lo stato di salute e in base a tutti i dati che ho, creo l’allenamento. Per farlo chiedo anche dove si allena la cliente (casa o palestra) gli attrezzi a disposizione, quante volte a settimana vuole allenarsi e il tempo che può dedicare all’allenamento. Gli allenamenti sono assolutamente personalizzati. Ogni volta che invio una scheda d’allenamento, invio anche i video degli esercizi e la spiegazione. La prima volta che la cliente esegue la scheda chiedo di mandarmi il video degli esercizi per poterli correggere. Un esecuzione corretta è fondamentale sia per evitare di farsi male, sia per ottenere i risultati. Ogni settimana invio delle progressioni sulle schede per renderle più allenanti. Il percorso dura sette settimane, alla fine delle quali ripetiamo le misurazioni e le foto così da vedere i risultati. Ogni settimana faccio comunque pesare la cliente per avere un riscontro settimanale, chiedo sempre come si sente e come si vede! La durata è sette settimane perchè, nonostante le progressioni, il corpo tende ad abituarsi allo stimolo allenante e per avere i risultati è necessario farlo uscire dalla propria zona di confort. Ogni volta che la cliente si allena mi da un feedback, così so come sta procedendo nel percorso e quanto si sta allenando! Si crea un rapporto speciale, in cui io do la mia disponibilità h24, motivando e creando sempre stimoli nuovi. Quello che chiedo io è la completa sincerità, perchè se mi dicono che si sono allenate o che stanno seguendo la dieta e invece non è così, i risultati difficilmente arriveranno e stanno mentendo a se stesse in primis. Per avere risultati c’è bisogno di motivazione, pianificazione e costanza ed io cerco di insegnarlo.

Chi vuole farsi seguire da te in che modo ti può contattare?

Tramite e-mail: samanta.vergili.biz@gmail.com
modulo di contatto sul mio sito : https://samantatrainer.ch/contatti/
su IG : @samantavergilipersonaltrainer
Se la cliente decide di iniziare il percorso continueremo a sentirci tramite Whatsapp

Ti occupi solo dell’allenamento o curi anche l’alimentazione dei tuoi clienti?

Riguardo l’alimentazione collaboro con una dietista, la quale lavora anche lei Online.

Samanta Vergili coach onlineSecondo te, quanto è importante l’alimentazione all’interno di un percorso sportivo?

È fondamentale, se la persona non è disposta a seguire la dieta significa che non si vuole impegnare, quindi tanto vale non iniziare nemmeno il percorso. Per dimagrire i segreti sono due:
1- dieta ipocalorica (mangiare di meno rispetto a quanto si consuma)
2- allenamento (un muscolo tonico sarà un muscolo che aiuterà a gestire l’alimentazione, guarda caso gli sportivi assumo tantissime calorie ed hanno una massa grassa bassissima).

C’è ancora la concezione che bisogna soffrire la fame per dimagrire, non è affatto così! Se si sanno gestire le calorie, la dieta diventa molto piacevole e per niente restrittiva!

Tutti vogliono raggiungere risultati in poco tempo, ci sono state persone che ti hanno chiesto “miracoli” per tornare in forma?

Per fortuna no, perchè spiego che per avere risultati duraturi e non creare “danni metabolici” il corpo ha bisogno di tempo. Ovviamente dipende dallo stato iniziale. Una donna che deve perdere 20chili o anche più, li perderà molto più facilmente rispetto a chi deve perdere solo 5/6 chili.

Siamo in piena estate, che consigli daresti a chi vuole tenersi in forma anche in vacanza?

Dipende da come si è gestito tutto l’anno. Una persona che si è allenata e ha seguito l’alimentazione, può anche permettersi di lasciarsi andare 1-2 settimane. Ricordiamoci che anche la testa ha bisogno di relax. Una persona che ha appena iniziato un percorso dimagrante, invece, è giusto che si conceda qualcosina in più,ma dovrà controllare un minimo l’alimentazione, magari evitando cose troppo condite e limitando i carboidrati. Non tanto perchè fanno ingrassare, ma ad esempio in un primo piatto al ristorante spesso viene aggiunto del burro o della panna, quindi un semplice piatto di pasta si trasforma in una bomba calorica. Può continuare ad allenarsi se ha a disposizione una palestra, oppure fare delle belle passeggiate.Samanta Vergili coach online

Da quando ti sei trasferita e hai avuto l’ultima gravidanza, hai messo in pausa l’attività di personal trainer per dedicarti al coaching online: hai intenzione di riprendere a seguire i clienti di presenza o preferisci rimanere nell’online?

Per il momento mi piace questo tipo di lavoro, riesco a gestire bene i clienti e ad essere sempre presente.

Samanta Vergili coach onlineTra il lavoro, la casa, la famiglia e due figli in che modo riesci a trovare del tempo per te stessa per allenarti?

Basta avere organizzazione. La mia bimba piccola, Carlotta che ha 3 mesi, si sveglia piuttosto presto, quindi approfitto e succede di allenarmi alle 6 di mattina. In tal modo, quando si sveglia la grande (Ylenia 3 anni) posso dedicarle il giusto tempo.

Devo dire che sono fortunata perchè se mi alleno dopo che sono entrambe sveglie, non mi creano problemi. Anzi mi guardano e Ylenia è molto incuriosita da quello che faccio. Quindi se posso dare un consiglio alle mamme: avere dei bambini piccoli non è un ostacolo, basta sapersi organizzare e renderli partecipi di quello che si fa.Samanta Vergili coach online

Se dovessi spronare qualcuno ad iniziare un’attività fisica, cosa ti sentiresti di dirgli?

A volte le clienti mi chiamano, perchè sono un po’ titubanti nell’iniziare questo percorso. La mia affermazione è: ” Cosa succede se non inizi?”. La risposta è sempre quella: “Non dimagrirò e anzi forse continuerò a ingrassare”. Se ti guardi allo specchio e non ti piaci, non è stando ferme che i chili in più se ne andranno e continuerai a non piacerti. Credi prima in te perchè nessuno lo farà per te. Si possono avere ottimi risultati lavorando a distanza, ve lo assicuro.

Se volete iniziare un percorso con me, contattatemi, anche perchè da Settembre il prezzo del Coaching Online aumenterà, ma per voi lettrici il prezzo sarà bloccato!

Cosa aspettate care amiche di SegretoDonna? Iniziate anche voi il vostro percorso con Samanta e non ve ne pentirete.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Coronavirus allarme ONU dichiarazione

ONU dichiara l’allarme scuola. Un virus non naturale sta contaminando il mondo

bugie come riconoscerle

Dite troppe bugie? La colpa è di cosa mangiate