in ,

Arrivano le scuse di Salvo Veneziano al GF, per gli altri coinvolti una punizione memorabile

Salvo Veneziano polemica

Hanno fatto parecchio discutere le frasi sessiste dette da Salvo Veneziano contro Elisa De Pacis. Parole talmente forti le sue che hanno spinto la redazione del Grande Fratello Vip a squalificare l’ex gieffino.Salvo Veneziano polemica

A riguardo è intervenuta anche la moglie che ha cercato di difendere il marito, ma allo stesso tempo non lo giustifica per il modo in cui ha detto quelle cose. Anche Salvo Veneziano ha capito di aver sbagliato a dire quelle cose e soprattutto il modo in cui sono state dette.

Le scuse al Grande FratelloSalvo Veneziano polemica

La terza puntata del Grande Fratello Vip non poteva dunque che aprirsi con il caso di Salvo Veneziano. Alfonso Signorini ha infatti esordito così ad inizio puntata:

“Dobbiamo sdoganare l’immagine di una donna vittima troppo spesso di luoghi comuni orribili, di pregiudizi schifosi, ottusi e maschilisti. Non si può più tollerare che nel 2020 si sentano ancora schifezze del genere anche al ‘Grande Fratello’’.Salvo Veneziano polemica

Ecco allora che dalla ‘glass room’ arrivano le scuse dell’ormai ex concorrente che, a modo suo, con quelle parole voleva fare il simpatico:

Salvo Veneziano polemica

“Pensavo di fare il simpatico, di far ridere i miei compagni, ma non intendevo offendere nessuno e sono qui per chiedere scusa a tutti quelli che ci guardano da casa, a tutto il genere femminile perché io sono uno che combatte da sempre la violenza in ogni maniera. Voglio chiedere scusa alla ragazza per le mie battute ma, ripeto, io stavo scherzando’’.

“Ho buttato un po’ di ironia in più su quello che stavo dicendo. Non mi sono reso conto che venivo ripreso 24 ore su 24, ho sbagliato, sono qui per chiedervi scusa. H creato diversi problemi anche alla mia famiglia, e ai miei figli, soprattutto a mia figlia e questo mi addolora molto’’.

Una volta raggiunto lo studio Salvo ha poi continuato le sue scuse: “Sono stato un po’ co…. Mi sono lasciato un po’ andare e ho fatto il pagliaccetto, volevo far ridere i miei amici ma poco dopo mi sono reso conto di aver sbagliato e ho chiesto scusa guardando le telecamere. Voglio chiedere scusa soprattutto ala mia famiglia che sta subendo attacchi per colpa mia, io non sono un mostro, sono un ragazzo semplicissimo, sono un papà’’.Salvo Veneziano polemica

Anche la destinataria delle famose parole è voluta intervenire, ricordando invece le bellissime parole sulle donne dette da Salvo veneziano al suo ingresso nella Casa:

“Quando sei entrato nella Casa hai fatto un bellissimo discorso sull’importanza di stare con una sola donna e di non tradirla mai, sul rispetto per la propria donna. Mi spiace che mio padre a 70 anni abbia dovuto ascoltare queste parole e per i tantissimi bambini che potrebbero prenderti da esempio”.

La punizione per gli altri gieffini

Ad essere coinvolto in questa vicenda non è stato solo Salvo Veneziano, artefice delle pesanti parole dette contro la De Pacis, ma anche gli altri gieffini che hanno riso alle sue parole. Signorini, infatti, non si è risparmiato nel rimproverarli ed ha riservato per loro una memorabile punizione:

“A volte le parole feriscono e feriscono ancora di più le risate che voi avete fatto. Parlare durante un programma di intrattenimento in prima serata di argomenti come questi è una grande occasione per affrontare una vera e propria piaga sociale’’.Salvo Veneziano polemica

Salvo Veneziano polemica

“Agli occhi miei, del ‘Gf’ e dei telespettatori siete stati responsabili di una brutta pagina di televisione. Anziché squalificarvi come molti chiedono, ci è venuto un altro pensiero, e’ una sfida quella che vogliamo fare. Salvo, Patrick, Pasquale e Sergio avrete modo di confrontarvi direttamente faccia a faccia con alcune storie di donne che si racconteranno a voi in un centro antiviolenza”.

Pasquale non è però tanto d’accordo con la proposta di Alfonso Signorini e si ribella: “No, non ci sto assolutamente. Io non devo andare in nessun centro. Mi dissocio completamente, non mi rispecchio in una persona così. È vero che non si deve ridere, ma io più di dire a Salvo più volte di smettere non potevo fare, non posso certo prenderlo a ceffoni’’.

Signorini lo incalza, affermando che non li sta mandando al patibolo ma gli sta offrendo un modo per riscattarsi: Salvo Veneziano polemica

’Non siete a un processo. Stiamo cercando di vedere come uscire in modo positivo da una brutta pagina di televisione. Tutti vi conosciamo, la gente vi ama e siete una delle pagine più scherzose e ironiche di questo di questo Grande Fratello. La mia proposta è di farvi conoscere dal vivo donne che hanno vissuto storie di violenza. Pensateci, noi non obblighiamo nessuno’’.

Salvo Veneziano si è invece detto molto onorato di poter far parte di questa iniziativa: “Per me questo è un grandissimo onore perché da sempre combatto ogni tipo di violenza’’.

Una vera e propria legge del contrappasso di cui Dante Alighieri andrebbe fiero. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Scritto da Sophi Campailla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Fumetti Decennio

I fumetti più venduti del decennio

Antonella Elia maternità

Antonella Elia e il suo desiderio nascosto: “Ero arida e impaurita, adesso è tardi”