in , ,

SOS peli incarniti? Ottieni gambe da accarezzare con questi rimedi naturali

La sensazione data dai peli incarniti non ti fa scoprire le gambe con serenità? Ecco qualche rimedio efficace per te.

Ci siamo, con l’arrivo della bella stagione l’iter di appuntamenti dall’estetista si infittisce.

La depilazione diventa una necessità costante, ma a prescindere dal metodo utilizzato per effettuarla il rischio di incorrere nel fastidioso fenomeno dei peli incarniti è sempre alto.

Che fare, dunque?

Se la sensazione di avere le gambe ricoperte di spine non te le fa scoprire in modo sereno, non disperare.

I rimedi peli incarniti esistono e sono efficaci.

Di quali soluzioni si tratta? Te lo sveliamo noi di SegretoDonna, ma prima cerchiamo di comprendere le cause alla base di questo inestetismo. Rimedi peli incarniti

Peli incarniti: le cause

Rimedi peli incarniti

I peli incarniti sono peli che crescono sotto pelle dopo la depilazione, causando rossori e fastidi.

A causarne lo sviluppo sono principalmente rasoi e depilatori elettrici, perché esercitano pressione sulla pelle stimolando il fusto del pelo a rientrare.

Anche l’azione della pinzetta, però, può favorirne la formazione. Se infatti il pelo non viene estirpato alla radice ma solo spezzato, la parte che rimane sotto pelle potrebbe continuare a crescere lateralmente.

Il fenomeno appare accentuato in zona inguinale, spesso ricoperta da indumenti aderenti che non lasciano respirare la pelle. Rimedi peli incarniti

Rimedi peli incarniti

Rimedi peli incarniti

A prescindere dalle cause, le soluzioni da sperimentare sono davvero facili e veloci. Esistono infatti molteplici rimedi per peli incarniti, naturali e fai da te, da realizzare con pochi ingredienti spendendo solo qualche minuto.

Are you ready?

  • Rimozione fisica. Armati di ago o pinzetta e, con delicatezza, rimuovi i peli incarniti uno per uno. È un lavoro minuzioso ma efficace; per questo è consigliabile effettuarlo solo sulle zone del corpo maggiormente in vista o, comunque, laddove la struttura del pelo si presenti più spessa del solito.
  • Sale. È un esfoliante naturale, che aiuta a eliminare le cellule morte. Mischiato con acqua, costituisce un valido composto in grado di fare fuoriuscire i peli incastrati sotto pelle.
  • Zucchero. Proprio come il sale, se mescolato con acqua rappresenta un ottimo scrub naturale.
  • Guanto di crine. Agisce in profondità ed è indicato per chi ha una pelle particolarmente sensibile.
  • Scrub. Esistono diverse tipologie di scrub: scegli il tuo preferito tenendo conto delle esigenze della tua pelle.

Sei pronta a sfoggiare bellissime gambe da accarezzare?

Elimina i peli incarniti in poche mosse e continua a seguire i consigli di bellezza firmati SegretoDonnaRimedi peli incarniti

Marika D'Alterio

Marika D’Alterio: “La magia, una passione che nutro sin da piccola”

A “Live – Non è la D’Urso” la mamma del bambino spacciato per Sebastian Caltagirone