in ,

Rimedi per l’alito cattivo: ecco i cibi che aiutano a prevenirlo

Amiche di SegretoDonna per la rubrica Come fare parleremo di Alitosi, ovvero di alito cattivo.

Un problema che riguarda circa il 25% dell’intera popolazione.

Spesso l’alito cattivo è dovuto a:
  1. Quello che mangiamo

  2. Assunzione di alcol

  3. Consumo di tabacco

  4. Abuso di caffè

  5. Scarsa igiene orale

  6. Problemi di digestione

  7. Presenza di alcune malattie

rimedi alito cattivo
Soprattutto dopo aver consumato un pasto i residui di cibo che restano tra i denti portano i batteri del cavo orale a decomporre i residui di cibo causando un odore sgradevole.
 Un aiuto viene dalla cucina. Già, proprio così, esistono degli alimenti che ci aiutano a prevenire ed evitare la formazione di un alito pesante. 
[ad id=”43″]

Ecco i rimedi per l’alito cattivo: tutti i cibi che aiutano a prevenirlo

ZUCCHINE
Grazie ai micronutrienti e all’acqua che contengono svolgono un’azione rinfrescante e ossigenante del cavo orale.
TÈ VERDE

Ricco di antiossidanti è un vero e proprio antibatterico naturale. Le sue proprietà neutralizzano i composti sulfurei responsabili dell’ alitosi e aiuta a prevenire la carie.

CILIEGIE

Ricche di vitamina C stimolano la produzione di saliva che aiuta a mantenere l’alito fresco.

LATTUGA
Consumata alla fine di ogni pasto aiuta a ripulire i denti dai residui di cibo. Inoltre grazie al calcio alle vitamine A e C e ai sali minerali aiuta a rinforzare la dentatura.

SEMI DI FINOCCHIO e CHIODI DI GAROFANO

Ricchi  di minerali e oli essenziali rinfrescano l’alito grazie alla loro azione antisettica.

CEREALI INTEGRALI

Le fibre di cui sono ricchi permettono di mantenere i denti puliti dai residui di alimenti.

medi per l'alito cattivo: ecco i cibi che aiutano a prevenirloIL LATTE INTERO

Aiuta a neutralizzare l’odore di alcuni alimenti come: aglio, cipolla, porro ed erba cipollina).

YOGURT
Senza zuccheri aggiunti  previene l’alitosi riducendo i composti sulfurei che ne sono la causa.

LIMONE

Grazie alla vitamina C,combatte l’allinasi, enzima responsabile dell’alito cattivo.

SUCCO DI CAROTE

Ricco di vitamina A, grazie al betacarotene protegge dalle infiammazioni alle gengive.

PEPERONI

Ricchi di vitamina C aiutano a prevenire l’alito cattivo

PERA

Grazie alla vitamina C e alle fibre insolubili è un ottimo rimedio contro la stipsi che è causa dell’alito pesante.

[ad id=”43″]

Ovviamente l’arma migliore resta sempre quella di mantenere una corretta igiene orale, lavandosi i denti almeno 3 volte al giorno. Possibilmente dopo i pasti. Anche l’uso di un collutorio può aiutare a contrastare l’alito cattivo.

Al prossimo appuntamento con Segreto Donna 😉 rimedi alito cattivo

ricette cucina cicoria

Frittelle di Cicoria siciliane: mangiare con gusto

arket

Arriva Arket, il nuovo brand di H&M