in , ,

Rame di Napoli, i golosi dolcetti tipici della Sicilia

Ricetta rame Napoli

Care amiche di SegretoDonna, oggi vogliamo condividere con voi la ricetta di un dolce tipico siciliano: le Rame di Napoli.Ricetta rame Napoli

Nonostante il nome possa trarre in inganno, le Rame di Napoli sono un dolce tipico della Sicilia e vengono preparate principalmente nel periodo di ottobre/novembre, durante il quale cade la festività di Ognissanti e dei Morti.

Ma se non sono tipiche di Napoli, da cosa deriva il nome? Beh, è tutta una questione di storia e risale al tempo dei Borboni e del Regno delle due Sicilie. Infatti, in occasione dell’unificazione del Regno, per celebrare l’evento, venne coniata una moneta che conteneva una lega di rame.

E cosa fecero i siciliani per l’occasione? Realizzarono un dolce che richiamasse la moneta e lo chiamarono con il nome di Rame di Napoli. Si tratta di un biscotto morbido al cacao con marmellata di arance e copertura di cioccolato fondente.

Ma ne esistono di diverse versioni: alla Nutella, al cocco, al pistacchio, al Kinder Cereali, al Kinder Bueno, all’arancia, al cioccolato bianco etc.

Se non siete siciliani e non potete assaggiare questi dolci all’interno delle pasticcerie, non preoccupatevi! Armatevi di grembiule e mestoli e preparatele da voi con la nostra versione con la Nutella super facile e golosa.

Ricetta rame Napoli

Ricetta Rame di Napoli

Ingredienti per i biscotti

230 g di farina 00

180 ml di latte

60 g di margarina

80 g di zucchero

10 g di lievitoRicetta rame Napoli

70 g di cacao amaro

Q.b. cannella

Q.b. scorza d’arancia

Ingredienti per la glassa

300 g cioccolato fondente

180 g di margarina

150 g di Nutella

Q.b. granella di nocciole/pistacchi

Procedimento

Prendete una ciotola e iniziate a mette insieme tutti gli ingredienti secchi: lo zucchero, la cannella, il lievito, il cacao e la scorza grattugiata di un’arancia. Dopodiché sciogliete la margarina e, dopo averla fatta raffreddare un po’, versatela all’interno della ciotola e amalgamate gli ingredienti.

A questo punto prendete il latte e la farina e, alternandoli un po’ per volta, iniziate ad unirli all’impasto avendo cura di amalgamarli per bene. Il vostro impasto adesso è pronto per essere utilizzato.

Prendete una teglia e ricopritela con carta forno, recuperate due cucchiai e con uno cercate di formare una pallina, con l’altro aiutatevi a far cadere giù l’impasto sulla teglia. Fate attenzione a non realizzare le palline troppo vicine, perchè in cottura gonfiano un po’ e c’è il rischio che si attacchino l’un l’altro.

Una volta che l’impasto è finito siete pronte ad infornare: 180° a forno pre-riscaldato per circa una ventina di minuti. Ma ogni forno è diverso per cui date un occhio anche qualche minuto prima del tempo.

Mentre i dolcetti sono in forno, potete iniziare ad occuparvi della copertura, sciogliendo al microonde il cioccolato fondente tritato a pezzetti e la margarina. Nel frattempo i biscotti saranno pronti e li potete tirare fuori dal forno, facendoli raffreddare un po’.

A questo punto prendete l Nutella e mettetetene una noce su ogni biscotto, fatto questo arriva la parte più bella e golosa. Prendete i biscotti, intingeteli nella cioccolata fondente e riponeteli su della carta forno.

Ricetta rame Napoli

Cospargete con della granella di pistacchio o di nocciola e lasciate raffreddare in un posto fresco e asciutto. Le vostre Rame di Napoli sono pronte e non vi resta che gustarle, vi sentirete come in Sicilia. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Giulia De Lellis vendetta

Andrea Damante confessa: “Ho saputo di Giulia e Carlo dai social”. Lei replica: “Ho la coscienza pulita”

Oroscopo party preferito

Oroscopo & Party: scopri quale è la tua festa preferita, in base al tuo segno zodiacale!