in , ,

Per una colazione sana e leggera prova il porridge d’avena

Ricetta porridge

Care amiche di SegretoDonna, oggi vogliamo condividere con voi la ricetta di una colazione leggera, proteica ma soprattutto saziante: il porridge.Ricetta porridge

Il porridge è una sorta di zuppa calda a base di avena e latte o acqua tipica della Gran Bretagna. Le sue origini sono molto antiche, pensare che veniva già consumata nel Medioevo per dare energia e per riscaldare le giornate più fredde (con l’aggiunta anche di un goccetto di whisky).

Col passare del tempo questo pasto semplice e saziante è arrivato anche nelle nostre tavole con diverse varianti. C’è chi usa altri tipi di fiocchi (quinoa, miglio, farro) e chi la farina, chi mette l’acqua e chi il latte, insomma tante varianti ma il risultato non cambia.

Il porridge è un alimento amato soprattutto dagli sportivi perchè è un pasto completo che apporta il giusto numero di calorie per avere un’adeguata carica di energia per iniziare la giornata, rimanendo sazi a lungo.

Se anche voi volete iniziare la giornata con un ottimo porridge salutare e super saziante, ecco a voi la ricetta.

Ricetta porridge

Ricetta porridge

Bisogna precisare una cosa prima di procedere: esiste un rapporto tra parte solida e liquida di 1:4 che vuol dire che per ogni parte di avena, vi serviranno 4 parti di liquido. Ma questo rapporto può variare leggermente in base alle vostre preferenze, se lo volete più denso o più liquido.

IngredientiRicetta porridge

40 g fiocchi di avena (o altro tipo)

160 ml latte (o acqua o metà latte e metà acqua)

Q.b. miele (o altro dolcificante)

Procedimento

Per realizzare il porridge d’avena, come prima cosa prendete un pentolino e versate i fiocchi d’avena, il latte e il miele. Appena il composto raggiunge il bollore, abbassate il fuoco e continuate la cottura mescolando.

Il tempo di cottura del porridge va dai 3 ai 6 minuti, la scelta spetta a voi e al vostro gusto: una cottura più lunga ammorbidisce i fiocchi d’avena, una cottura più breve lascia invece croccanti i fiocchi.

Si possono naturalmente apportare dei cambiamenti alla ricetta. Si può aggiungere del cacao in cottura per renderlo più goloso, oppure della cannella. Se lo si vuole rendere più proteico si può aggiungere dell’albume in cottura o si possono aggiungere le proteine in polvere.

Per quanto riguarda la decorazione potete dare libero sfogo alla vostra fantasia! Potete guarnire con della frutta fresca, di stagione o della marmellata senza zuccheri aggiunti, ma anche della frutta secca o dei semi (girasole, zucca, chia etc.)

Ricetta porridge

Potete aggiungere anche dei topping come burri (mandorle, arachidi, nocciole, mandorle etc.) o del semplice cioccolato fondente fuso per rendere il tutto ancora più goloso ma senza eccedere. Non vi resta che provare e sperimentare. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Sicilia Covid esposto Codacons

Sicilia, Covid: esposto Codacons alle Procure di Palermo, Catania, Siracusa, Ragusa, Caltanissetta, Enna, Trapani, Messina e Agrigento

Giulia De Lellis vendetta

Andrea Damante confessa: “Ho saputo di Giulia e Carlo dai social”. Lei replica: “Ho la coscienza pulita”