in ,

Tamponi e test sierologici: quanto sono efficaci nei risultati?

Quanto affidabile tampone Covid

Dopo un primo momento in cui il virus sembrava aver ridotto la sua virulenza, adesso è tornato alla carica con nuovi contagi. Nelle ultime settimane, infatti, sono tornati a salire i contagi a causa degli assembramenti e del non utilizzo delle mascherine.Quanto affidabile tampone Covid

I principali responsabili dell’aumento dei contagi sono coloro che rientrano dalle vacanze in zone definite a rischio come Malta, Croazia, Grecia e Spagna. A loro è richiesto di sottoporsi al test sierologico o al tampone per accertare se abbiano contratto o meno il Coronavirus.

Quanto affidabile tampone Covid

Ma quanto sono efficaci tamponi e test sierologici?

Efficacia tamponi e test Quanto affidabile tampone Covid

Quando si parla di test e tamponi per il Covid-19 ci si chiede quale sia la loro efficacia nello stabilire se una persona abbia contratto il virus o meno. Stando alle dichiarazioni del Ministero della Salute, lo strumento più affidabile rimane il tampone rino-faringeo:

“Allo stato attuale dell’evoluzione tecnologica l’approccio diagnostico standard rimane quello basato sulla ricerca dell’RNA virale nel tampone rino-faringeo”, si legge sul sito del Ministero della Salute.

Ad essere più inaffidabile, invece, è il test sierologico: non sono pochi i casi di persone risultate negative dopo il test e positive dopo il tampone o viceversa. Ma a cosa è dovuto questo errore di valutazione?

A dare una risposta sempre il Ministero della Salute che conferma l’utilità dei test sierologici, ma non la loro totale efficacia:

Quanto affidabile tampone Covid

“I test sierologici, pur risultando importanti nella ricerca e nella valutazione epidemiologica della circolazione virale, non sono attualmente dirimenti per la diagnosi di infezione in atto, in quanto l’assenza anticorpi, non esclude la possibilità di un’infezione in fase precoce, con relativo rischio che un individuo, pur essendo risultato negativo al test sierologico, risulti contagioso.

Inoltre, per ragioni di possibile cross-reattività con altri patogeni simili (come altri coronavirus della stessa famiglia), il rilevamento degli anticorpi potrebbe non essere specifico per SARS-CoV-2, quindi persone che in realtà hanno avuto altri tipi di infezioni e non COVID-19 potrebbero risultare positive alla ricerca degli anticorpi per SARS-CoV-2″.Quanto affidabile tampone Covid

Il Ministero della Salute ha tenuto anche a specificare che per avere risultati certi su un eventuale contagio non esistono test rapidi. Ad ogni modo l’OMS sta cercando valutare nuovi test rapidi:

“Inoltre, non esiste alcun test rapido validato per la diagnosi di contagio virale o di COVID-19. L’Organizzazione Mondiale della Sanità sta attualmente valutando circa 200 nuovi test rapidi basati su differenti approcci e che sono stati portati alla sua attenzione”.

Se tornate da Paesi a rischio o notate sintomi strani fate il tampone per la vostra e la sicurezza degli altri. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Scritto da Sophi Campailla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Maschera viso caffè macinato

Maschera viso al caffè in polvere: miracolosa per rigenerare la tua pelle!

Ceretta araba

Ceretta araba, un nuovo modo tutto naturale di depilarsi con lo zucchero