in ,

Bufera a La Pupa e il Secchione per colpa di frase su gay e Hitler

Pupa secchione 2020

Ieri è iniziata la terza edizione della “Pupa e il Secchione”, condotta da Paolo Ruffini. Le prime due edizioni del programma sono andate in onda nel 2006 e nel 2010 con al timone Enrico Papi affiancato prima da Federica Panicucci e poi da Paola Barale.Pupa secchione 2020

Rispetto alle prime due, questa terza è caratterizzata anche dalle presenze dei “pupi” e delle secchione”. Ieri, nella prima puntata, come ospiti d’eccezione erano presenti Valeria Marini e Alessandro Cecchi Paone.

La prima coppia eliminata è stata quella formata da Giovanni Boni studente di Reggio Emilia e Martina Fusco diventata famosa grazie alla partecipazione a “Ciao Darwin” nel 2019.

Stella Manente tra i concorrenti

Tra le presenze di questa terza edizione c’è Stella Manente. Inizia la sua carriera da modella ma poi diventa una nota influencer. Il 29 giugno 2019, al gay pride a Milano, inveisce contro la manifestazione dicendo delle frasi molto pesanti:

Pupa secchione 2020

“Io sto perdendo il treno in mezzo a questa massa di ignoranti, andate tutti a morire. Perché non esiste più Hitler?”.

Dichiarazioni che hanno suscitato parecchio scalpore ma l’influencer chiese subito scusa per queste parole.  Decise di querelare alcune persone che l’avevano insultata sui social ma le vie legali le hanno dato torto.

Ieri sono arrivate le ennesime scuse al programma de La Pupa e il Secchione andato in onda su Italia 1. Ecco cosa ha detto la Manente:

“So che è grave […] Ho mostrato tutta la manifestazione dicendo brutte cose e mi vergogno per aver nominato Hitler, mi rendo conto che alle volte il nostro cervello non è collegato alla bocca”.

Può definirsi chiusa questa storia? Lo scopriremo nelle prossime puntate. Pupa e Secchione 2020

Al timone c’è Paolo Ruffini Pupa e Secchione 2020

Conduttore che negli ultimi anni ha fatto il boom. Tra le sue esperienze principali c’è sicuramente quella di “Colorado”, dove ha conquistato un grande successo grazie al suo notevole spirito comico.

Ma oltre alla sua simpatia Ruffini riesce anche ad emozionare: sua la conduzione di “Up&Down” andato in onda il 25 dicembre 2019, spettacolo che ha portato ad esibirsi la compagnia teatrale Mayor Von Frinzius creato da attori disabili.

Nella sua lunghissima carriera ha fatto il regista di alcuni film: “Fuga di cervelli” andato in onda nel 2013 e “Tutto molto bello” nel 2014. Pupa e Secchione 2020

Cosa ne pensate di questa nuova edizione della Pupa e il Secchione? Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Vittorio Sgarbi censurato

Vittorio Sgarbi censurato da Mediaset, salta ospitata a La Pupa e il Secchione

Signorini conduce GF

Anticipazioni prima puntata GF Vip: tutti gli scoop svelati da Signorini