in , ,

Bracciale Pandora, ecco come pulirlo e lucidarlo senza rovinarlo

Pulire bracciale Pandora

Care amiche di SegretoDonna, oggi vi parliamo di uno degli oggetti must have che non può ormai mancare nel portagioie di ogni donna. Stiamo parlando del bracciale Pandora, un gioiello abbastanza semplice ed elegante che con i suoi charm personalizzabili rappresenta un po’ chi lo indossa.Pulire bracciale Pandora

Mantenere in perfetto stato un bracciale Pandora è un’impresa ardua e chi ne possiede già uno lo sa perfettamente. Infatti i bracciali Pandora sono fatti di argento Sterling 925, pertanto come tutti i bracciali in argento tendono ad ossidarsi e a perdere la loro brillantezza.

Pulire bracciale Pandora

Ma non temete! Se ve ne prendete cura nel modo giusto e seguite alcuni piccoli accorgimenti, il vostro bracciale Pandora tornerà a splendere come nuovo sul vostro polso.

Pulire bracciale Pandora

Prendersi cura del proprio bracciale Pandora è molto importante e allo stesso tempo molto semplice. Prima di proseguire con i metodi più efficaci di pulizia, è bene cercare di prevenire l’ossidazione del bracciale con alcuni accorgimenti, come tenerlo lontano dal sole e da altre fonti di calore.

È bene anche non farlo entrare a contatto con profumi, spray, acqua salata, prodotti chimici, creme, cosmetici e cloro. Evita anche di indossarlo quando si dorme, si fa la doccia o si pratica sport. Attenzione anche al ph della vostra pelle e alla sudorazione, questo potrebbe influire anche sull’ossidazione.Pulire bracciale Pandora

Detto questo, per pulire l’argento Sterling 925 sarà sufficiente munirsi di un panno lucidante in grado di prevenire l’ossidazione e donare brillantezza al vostro bracciale. Se questo non dovesse risultare sufficiente, si può lavare il bracciale con acqua tiepida e sapone con ph neutro, strofinando delicatamente con l’aiuto di uno spazzolino con setole morbide.

Anche per le pietre e gli charm vale lo stesso discorso di spazzolino con acqua tiepida e sapone neutro. Un piccolo discorso a parte va fatto però per gli charm in vetro di Murano. Possono essere anch’essi lavati con acqua e sapone, ma per evitare che si graffino o si scheggino è più opportuno pulirli con un panno morbido, magari dopo averli prima leggermente cosparsi di olio. In questo modo gli charm torneranno a risplendere come se fossero nuovi.

Pulire bracciale Pandora

Indicativamente, soprattutto se parecchio utilizzati, è buona abitudine pulire i bracciali Pandora almeno una volta l’anno e quando non li si indossa andrebbero custoditi in una scatolina protettiva, così da ritardare l’ossidazione il più possibile.Pulire bracciale Pandora

E voi ogni quanto vi prendete cura del vostro Pandora? Con questi consigli i vostri bracciali torneranno a splendere di nuovo. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Scritto da Sophi Campailla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Donne Star Wars

Le donne più importanti della saga di Star Wars!

Iannone positivo antidoping

Andrea Iannone positivo all’antidoping, interviene Giulia De Lellis