in ,

Sesso sadomaso, il massimo piacere anche senza orgasmo

Praticare sadomaso

Il sadomaso è una pratica sessuale tanto diffusa tra le coppie quanto taciuta, perchè considerata ancora un argomento tabù di cui è meglio non parlare. Eppure, grazie anche ad alcune pellicole cinematografiche (una per tutte Cinquanta Sfumature di Grigio), il sesso sadomaso è stato un po’ sdoganato.Praticare sadomaso

Praticare sadomaso

Sono in molte le coppie, sia giovani che più adulte, a praticarlo nella loro intimità. Ma attenzione, prima di praticarlo bisogna sapere esattamente cos’è il sadomaso e a cosa si sta andando incontro.

Sadomaso: cos’è e perchè praticarloPraticare sadomaso

Il sesso sadomaso, accanto al bondage, rientra nella grande categoria delle pratiche di BDSM che sta letteralmente per Bondage-Disciplina-Dominazione-Sottomissione-Sadismo-Masochismo.

Principalmente consiste nell’attuare tutta una serie di pratiche erotiche aggressive che comportino dolore, attraverso un rapporto di dominazione/sottomissione tra due partner adulti e perfettamente consapevoli di quello che stanno facendo.Praticare sadomaso

Il sesso sadomaso non punta tanto al raggiungimento del piacere fisico in sé per sé, quanto al raggiungimento di una situazione di benessere mentale altamente erotica ed eccitante. Tutto questo non fa altro che aumentare la sinergia che avrà maggior capacità comunicativa di intesa.

Praticare sadomaso

Infatti, il primo passo da fare per avviarsi a questa pratica è quello di parlare con il proprio partner senza alcun timore o vergogna. Comunicargli il proprio desiderio sessuale riguardo alla pratica del sadomaso.

Nessuno dei due partner deve sentirsi costretto, ma ciascuno deve decidere liberamente se accogliere o meno la richiesta di praticare sesso sadomaso con la sua dolce metà. La parola d’ordine è mai esagerare e superare i limiti, ma sempre porre dei paletti.

Ecco che allora vengono in aiuto le cosiddette “safe words”, ovvero quelle parole di sicurezza definite prima di intraprendere il sadomaso. È importante stabilire con il proprio partner cosa sia consentito e cosa invece non lo è.

Il ricorso alle safe words permette di capire al partner quando è il momento di fermarsi, perchè si sta oltrepassando il limite di sopportazione.

Una cosa divertente per la coppia è, poi, capire chi sarà il “padrone” e chi lo “schiavo”. Non c’è una regola fissa, perchè si può essere prima l’uno e poi l’altro e trarne, in entrambe le occasioni, il massimo godimento.

Questa possibilità prende il nome di “switch”, perché appunto si può cambiare e riscoprire sia il ruolo di dominatore che di sottomesso.

Praticare sadomaso

Iniziate in modo graduale con qualcosa di più leggero prima e di più pesante man mano che si va avanti. L’importante è essere sempre se stessi e dare libero sfogo alla fantasia tra le braccia del proprio partner.

E voi vi siete mai lasciate andare a qualche giochetto sadomaso? Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Suicide Girls messaggio

Silvhell, la Suicide Girls che insegna alle donne ad apprezzarsi per come si è

Paure segni zodiacali

L’Oroscopo e le sue paure: ad ogni segno la sua più grande paura