in ,

Le patatine di McDonald’s fanno crescere i capelli. Lo dice la scienza

patatine mcdonald capelli

Forse una notizia del genere non te la saresti mai aspettata. Non dopo tutto ciò che si dice in giro sulla poca qualità degli alimenti venduti al McDonald’s, le proteste da parte dei consumatori a favore del cibo biologico e i commenti critici da parte dei salutisti più incalliti.

patatine mc donalds

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Eppure c’è una buona notizia per tutte coloro che amano questo genere di cibo spazzatura. Le patatine farebbero crescere i capelli, almeno a detta degli scienziati.

Secondo uno studio condotto in Giappone dalla Yokohama National University, l’olio in cui vengono fritte le patatine di McDonald’s potrebbe evitare la calvizie.

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

Lo studio

A capitanare la ricerca il professor Junji Fukuda. Impegnato insieme al suo team nella ricerca di una medicina rigenerativa per combattere la calvizie, ha incontrato alcune difficoltà nella preparazione dei germi del follicolo pilifero. È qui che avviene la produzione delle cellule che costituiranno il capello.

ricerca crescita capelli

Per produrre questi germi, il cui scopo è quello di coprire l’intera superficie della testa, i ricercatori hanno utilizzato una sostanza chiamata polidimetilsilossano. Quest’ultimo si trova proprio nelle patatine fritte della rinomata catena di fast food.


Questo speciale ingrediente viene aggiunto durante la frittura per prevenire la formazione di schiuma nell’olio bollente. L’esperimento è già stato effettuato sui ratti, con ottimi risultati.

“Questi germi del follicolo sono stati in grado di produrre peli e aste del capello dopo l’iniezione effettuata sulla schiena delle cavie”, ha spiegato il professor Fukuda.

“È un metodo semplice, ma anche forte e promettente. Speriamo che tale tecnica possa migliorare la terapia rigenerativa del capello negli esseri umani e curare così problemi di capelli, come la alopecia androgenica. La chiave di questa produzione di massa di follicoli è stata una varietà di materiali substrati come recipienti di coltura. Abbiamo impiegato il polidimetilsilossano come base del recipiente e ha funzionato benissimo”.

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Abbuffarsi di patatine non risolverà di certo il problema dei capelli che cadono durante la doccia o la piega. Ma forse ridurrà i sensi di colpa, visto che una porzione da 100 grammi contiene 323 calorie.

Per attendere risultati certi, però, dovranno trascorrere altri 5 anni. Nel frattempo, continua sempre a seguirci su SegretoDonna!

patatine mcdonald capelli patatine mcdonald capelli

patatine mcdonald capelli

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

hashtag utili instagram

Instagram: ecco gli hashtag più usati nel 2018

Eva Henger contro Francesco Monte, l’arresto è vicino