in ,

Papa Francesco si infuria contro una fedele e la colpisce, poi arrivano le scuse

Papa Francesco arrabbiato

Errare humanum est, diceva un antico motto latino. Sbagliare è umano e anche Papa Francesco non è immune dal commettere errori.Papa Francesco arrabbiato

Ha fatto il giro del web la notte di Capodanno il video che ritrae Papa Francesco adirarsi contro una fedele a Piazza San Pietro. La notte del 31 dicembre, infatti,  dopo la consueta celebrazione del Te Deum in Vaticano, il papa si mostra ai fedeli in piazza San Pietro.

Tra un sorriso, un saluto e un abbraccio, mentre il pontefice si appresta ad andar via, una fedele asiatica lo strattona con forza per il braccio nel tentativo di attirarlo a sé per un saluto. Il gesto innervosisce parecchio Papa Francesco che, sentendosi tirare, reagisce stizzito colpendo due volte la mano della fedele per farle mollare la presa. Poi si è allontanato con il viso cupo, evidentemente infastidito per l’evento accaduto.Papa Francesco arrabbiato

Papa Francesco arrabbiato

Le scuse di Papa FrancescoPapa Francesco arrabbiato

Il web si è immediatamente scatenato riguardo l’accaduto: se da un lato c’è stato chi lo ha difeso giustificando l’azione come conseguenza al dolore provato per lo strattonamento, dall’altro c’è chi lo ha attaccato per il pessimo esempio di poca pazienza dato ai fedeli.Papa Francesco arrabbiato

Non sono trascorse nemmeno 24 ore che, durante il consueto Angelus, Papa Francesco ha fatto pubblica ammenda per il suo comportamento poco carino tenuto nei confronti della fedele e di tutti: “Anche io perdo la pazienza, chiedo scusa per il cattivo esempio di ieri.

Tutti possiamo commettere degli errori e anche il papa può sbagliare. Ma forse la colpa del gesto non è da attribuire solamente al pontefice che, in preda al trambusto del momento, ha agito d’istinto.

Il Comandante Alfa, fondatore del Gis, ha dichiarato all’Agi che la colpa dell’accaduto non è da attribuire solo a Papa Francesco, ma alle guardie del corpo che non hanno saputo compiere il loro lavoro correttamente, costringendo il pontefice ad intervenire personalmente:

“La sicurezza del Papa deve chiedere scusa, non il Santo Padre. La sicurezza di Papa Francesco ha sbagliato tutto. La signora non lasciava la mano al Papa e lui è stato costretto a dare un piccolo schiaffettino sulla mano per divincolarsi, ma a quel punto non ci si doveva proprio arrivare”.

Papa Francesco arrabbiato

Papa Francesco ha solo reagito d’istinto dopo essersi visto tirare con veemenza, date le sue condizioni di salute precarie a causa dell’artrosi. Ha però subito riconosciuto l’errore e si è scusato pubblicamente davanti a tutta Piazza San Pietro. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Scritto da Sophi Campailla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

SuicideSquad nuovo fumetto

Suicide Squad, Tom Taylor rilancia la serie DC Comics con un fumetto tutto nuovo

fleabegging descrizione

Fleabagging: lo pratichi anche tu e dovresti smettere