in ,

Morto a 76 anni il cantautore Paolo Pietrangeli, autore di ‘Contessa’. Il saluto di Maria De Filippi

Paolo Pietrangeli morto

Care amiche e amici di SegretoDonna ci lascia a 76 anni il cantautore, regista e sceneggiatore Pietro Pietrageli, da sempre impegnato politicamente, famosa soprattutto per il sup brano più celebre, “Contessa”. Paolo Pietrangeli morto

Scompare un grande autore della canzone d’autore italiana, il cui talento creativo si è espresso non solo nella musica ma anche nella regia cinematografica e televisiva. Le note della sua ‘Contessa’ hanno accompagnato l’impegno politico e scaldato i cuori di tanti e risuonano oggi nella testa di molti nel giorno della sua scomparsa.

Il triste annuncio della scomparsa è stato dato dal segretario del Partito della Rifondazione Comunista, Maurizio Acerbo.

Paolo Pietrangeli, oltre ad essere un vero cantautore, è stato anche un affermato regista di trasmissioni televisive: era sua la regia del Maurizio Costanzo Show. Figlio del regista Antonio Pietrangeli e di Margherita Ferrone, cominciò a scrivere canzoni negli anni Sessanta diventando presto uno dei più importanti rappresentanti del filone della canzone di protesta sessantottina.

Due canzoni divennero estremamente popolari all’interno dei movimenti giovanili di sinistra: ‘Valle Giulia’ e, soprattutto, ‘Contessa’, entrambe incise con la seconda voce di Giovanna Marini, altra grande interprete delle canzoni di protesta.

Accanto alla carriera musicale, alla fine degli anni ’60 ha intrapreso la strada del padre facendo l’aiuto regista di tre mostri sacri: Mauro Bolognini in ‘L’assoluto naturale’ (1969), Luchino Visconti in ‘Morte a Venezia’ (1971) e Federico Fellini in Roma (1972). Nel 1974 ha lavorato ancora come aiuto regista con Paul Morrissey in due film ispirati da Andy Warhol: ‘Flesh for Frankenstein’ e ‘Blood for Dracula’.

Il saluto di Maria De Filippi Paolo Pietrangeli morto

Il pensiero rivolto a Paolo Pietrangeli è affidato alle pagine ufficiali del canale Instagram della casa di produzione WittyTv, il suo ricordo è stato certamente diverso da quello degli altri e ha delineato alcuni tratti della personalità dell’artista che potevano essere rimasti nascosti:

«Paolo Pietrangeli è un amico, un collega, un poeta, un personaggio dalle mille meravigliose risorse e dalle mille inaspettate angolazioni caratteriali. Con lui abbiamo costruito e raccontato tanto. Oggi se n’è andato a modo suo, senza arrendersi ad una vita che lo avrebbe voluto morigerato, attento e prudente ossia tutto il contrario di quello che lui avrebbe voluto dalla vita. Perderlo è drammatico e tristissimo ma forse lui saprà obbligare alle sue regole il posto dove da oggi sarà. Maria». Paolo Pietrangeli morte Paolo Pietrangeli morte

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SegretoDonna (@segretodonna)

Scritto da firedream79

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

italiani spenderanno online

Black friday: gli italiani spenderanno online 1,8 mld. Codacons: il 61% degli acquisti sara’ sul web, ma attenzione alle truffe

celentano telese

Adriano Celentano critica Telese che si infuria: «Fa rima con Montesano, ca..ari No Vax»