in ,

Donna Pamela racconta tutta la verità sul Pamela Prati Gate: “Esiste un Marco Calta”

Pamela Perricciolo confessione

Pamela Perricciolo, tutti la accusano (Alfonso Signorini, Manuela Arcuri, Sara Varone), tutti fanno il suo nome e tutti puntano il dito contro di lei. Non ha mai lasciato dichiarazioni da quando è scoppiato il caso Pamela Prati, solo qualche giorno fa ha confessato che erano tutte e tre complici: lei, Eliana e Pamela Prati. Per il troppo peso di quello che stava succedendo ha anche pensato di ricorrere a delle pillole che l’hanno fatta stare male.Pamela Perricciolo confessione

Tutti pensano che lei sia la mente dietro a tutto: il matrimonio, il finto affidamento, i falsi profili di Mark Caltagirone e le foto che sono state mandate. Eliana Michelazzo stessa l’ha accusata di aver architettato tutto e di aver rovinato le persone.

Adesso Pamela Perricciolo è andata da Barbara D’Urso a Live per dire tutta la sua verità.

La verità di Donna PamelaPamela Perricciolo confessione

Donna Pamela alias Pamela Perricciolo, un nome che hanno fatto tutti riguardo alla vicenda del matrimonio di Pamela Prati. La gerarchia dei ruoli vede Pamela aver cresimato Eliana Michelazzo e averle ceduto legalmente l’agenzia Aicos, così che lei ne diventa una dipendente. Poi arriva ad unirsi alla combriccola anche Pamela Prati.

Pamela Perricciolo confessione

“Io penso che sedermi qua e dire che sono innocente sarebbe un’ulteriore presa per il c**o per tutti. penso che dire ha colpa solo lei è una presa per il c**o. perchè comunque ci siamo sedute in tre, in tre abbiamo portato avanti determinate cose. Nessuno aveva una pistola puntata alla tempia”.

“Quando Pamela Prati è venuta da te il 2 dicembre aveva un copione, non c’eravamo noi a dirle cosa dire o cosa non dire”.Pamela Perricciolo confessione

Poi anche a lei la domanda da 1milione di euro: Mark Caltagirone esiste? Questa la risposta della Perricciolo: “Come Mark Caltagirone non esiste. Ho conosciuto una persona al mio ristorante, mi parlava sempre di Pamela, che l’aveva contattata. Questa persona si chiamava Marco Calta e lo sentivo di tanto in tanto. Non gli ho chiesto i documenti. Piano piano è diventato Mark Caltagirone”.

“Un giorno è venuta Pamela Prati e ha detto che aveva scritto a questa persona. Poi ha detto ci sto insieme e poi è nato il mi sposo. Quando ci ha mandato il mandato, noi eravamo convinti che si sposasse con questa persona. Io non so chi è Mark Caltagirone”.

Allora la D’Urso fa riferimento al numero di questo Mark intestato proprio alla Perricciolo: “Quello sulla pagina Facebook non è intestato a me. Il numero che ha telefonato era intestato alla “Dreaming Management” che è mia. Lui lo usava per mandare messaggi a Pamela e su WhatsApp non è intestato a me. Il numero intestato a me è subentrato dopo, quando sono venuta date con Eliana. Per tuttala storia delle pubblicità a lui serviva una scheda italiana e io gliel’ho data. Conosco quella persona (Marco Calta ndr.)”.Pamela Perricciolo confessione

“Io non posso dire ci siamo inventate tutto, perchè non è così. All’inizio non ce lo siamo inventati.Siamo caduti in una situazione dove non riuscivamo più a tornare indietro quando questa persona, a detta di Pamela, non si presentava”.

Il mistero di Marco Calta

Quindi tornando a Mark Caltagirone che ha contattato Barbara e che ha ricevuto la scheda esiste o no? L’uomo che ha incontrato la Perricciolo è lo stesso di cui parlava Pamela? Donna Pamela confessa di non aver più visto quell’uomo dopo il caso Pamela prati non l’ha più visto.

Pamela Perricciolo confessione

“Sono venuta da te la prima volta e poi non sono più venuta perchè ho capito che la cosa stava degenerando. Quando la Prati ha detto di averlo conosciuto ad una cena, mentre noi sapevamo del messaggio Buona Primavera, ho guardato Eliana e le ho detto che c’era qualcosa che non andava. Era tutto strano”.

“Per le ospitate televisive io e Pamela avevamo capito che dovevamo darci un taglio perchè la cosa stava diventando troppo grande. Eliana ha detto ‘la dobbiamo continuare perchè non so come uscirne'”.

Riassumendo, esiste Marco Calta, che si è presentato da Donna Pamela per incontrare la Prati. Aveva bisogno di un numero per mettersi in contatto con la D’Urso e Mediaset per delle sponsorizzazioni e la Perricciolo gli da una scheda intestata alla sua agenzia. Da allora quest’uomo è sparito, lei non l’ha più visto ma ha continuato a scrivere alla D’Urso.

Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Marco Carta verità furto

Marco Carta, la verità sull’arresto: “Mi sentivo un animale in gabbia, ero fuori di me”

Scontro Michelazzo Perricciolo

A “Live” lo scontro indiretto tra Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo