in ,

Morgan sindaco di Milano? Lui non si tira indietro: “Altri impegni, ma c’è ancora tempo per decidere”

Morgan sindaco Milano

È proprio vero, il cantante Morgan non smette mai di stupire e ogni volta si trova al centro di curiose vicende. Episodi come quello degli ultimi giorni che lo vedrebbe interessato a candidarsi come sindaco di Milano.Morgan sindaco Milano

Di cosa stiamo parlando? Beh, facciamo un passo indietro a quando Vittorio Sgarbi ha deciso di candidarsi come sindaco di Roma. Bene, ma non solo è intenzionato a candidarsi, ma ha anche in mente alcuni nomi da proporre per le candidature nelle altre regioni.

E qui arriviamo a Morgan! Infatti, Sgarbi vorrebbe che come sindaco di Milano si candidasse Morgan che, secondo lui, è un uomo “intelligente, libero e fantasioso”.

Morgan sindaco Milano

Morgan sindaco di Milano?

In un primo momento Morgan aveva deciso di assecondare le parole del critico d’arte, ma a Live – Non è la D’Urso sembra essersi tirato un po’ indietro a causa di altri impegni. Tuttavia, nulla è ancora detto e il cantante lascia ancora un piccolo spiraglio di possibilità:

“Sicuramente è una cosa interessante, le parole di Sgarbi sono lusinghiere. Sono d’accordo con lui, soprattutto perché per fare il sindaco di Milano serve uno spirito libero. Io non ho cambiato idea, ma è presto per una cosa del genere. Ora sto dando priorità a percorsi in contrasto con una carriera politica. Le elezioni sono a maggio comunque, c’è tempo.

“A Milano ci sono molti uomini interessanti. Riccardo Muti, anche se non vive a Milano potrebbe essere una persona interessante. Io vorrei vedere Franco Alberoni, un uomo dall’intelligenza straordinaria, che potrebbe fare qualsiasi cosa”.Morgan sindaco Milano

Eppure Morgan ha in mente qualche idea ce da sindaco cercherebbe di realizzare, anche se il suo obiettivo non sarebbe quello di cercare di convincere per essere votato:

Morgan sindaco Milano

“Non sono io che devo convincere gli altri, al momento stanno facendo di tutto per convincermi a farlo, io non voglio fare carte false per fare il politico. Non esiste il lavoro di sindaco. In Grecia si sorteggiavano gli amministratori, e questo ha garantito per secoli la democrazia. Forse dovremmo provarci.

Con Vittorio Sgarbi condivido l’idea della cultura. L’Italia ha un grave problema in questo senso. Per prima cosa ripristinerei la rete dei Navigli. Voleva farlo anche Sala ma gli è calato l’interesse”.

Che dire, riuscirà Morgan a stupirci anche questa volta come sindaco di Milano? Voi cosa ne pensate? Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Nuovo DPCM, ancora restrizioni: ecco le misure in vigore fino al 24 novembre

Lucca Changes digitale

Lucca Changes sarà un evento totalmente in digitale