maggio 22, 2018

Moda africana: gli stili e i tessuti da cui lasciarsi ispirare

È più facile sentir parlare di “stile Afro” che di moda africana. Eppure, diverse volte il mondo della moda ha attinto direttamente dai colori, dalle forme, dalle stoffe e dai tagli di questo suggestivo Continente.

moda africana

Ne è un esempio la Parigi degli Anni Trenta, insieme al prêt-à-porter di Missoni e Gautier.

Il continente dal Cuore di Tenebra

L’Occidente ha recentemente reinterpretato i codici stilistici del continente dal Cuore di Tenebra – considerati esotici – in chiave moderna, con un gusto più incline all’immaginario comune.

Ma la moda africana è molto più del semplice gusto esotico. Rappresenta la joie de vivre con le sue fantasie dai colori puri, vividi, tipici della sua Terra; è passione, eleganza, multiculturalità.

modafricana2

Ma anche sonorità, musicalità. Il fruscio degli abiti che accarezzano la terra, il suono dei tessuti accarezzati dal vento, gli scampanellii dei gioielli massicci, il ritmo delle mani che risuona nel vasto silenzio della natura.

Tutto questo si riflette nei colori, nelle forme variegate, nelle linee fluide degli abiti.

Ogni dettaglio rappresenta un messaggio, un linguaggio specifico. Le stesse acconciature rappresentano uno status sociale, una propria emotività o un’appartenenza.

Le cornrows, non sono semplici “treccine”: il solo atto dell’intreccio – realizzato con particolari tecniche – è un rito tramandato di generazione in generazione, tipico di ogni famiglia e tribù.

Gli stessi tessuti raccontano i sapori, gli odori, il calore dell’Africa: il bogolan vegetale, ricco di pittogrammi volti a raccontare la storia della propria tribù; il velluto di corteccia; i kente, la stoffa del Ghana simile alla seta ma dai colori puri e ricca, il kasai, il batik, il kuba.

C’è poi il wax, di origine olandese ma destinato a diventare il tipico tessuto del Giava. Decorato e ricco di colori, è diventato ormai il tessuto-simbolo per eccellenza dell’Africa.

Oltre gli stereotipi globali

La moda africana non è solo moda, o pura estetica. Si tratta, piuttosto, di un linguaggio universale, di un vero e proprio codice comunicativo che si afferma attraverso l’accostamento dei colori, delle forme, della geometria pura che disegna i tessuti.

moda africana

 

Se vuoi conoscere segreti e dettagli del mondo della moda, continua a seguirci su SegretoDonna.com e lasciati ispirare dalle ultime tendenze del momento.

 

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi