in ,

Melania Trump additata come escort da un giornalista in diretta tv

Melania Trump insulti

In questi giorni l’attenzione è spostata verso la Casa Bianca e l’insediamento di Joe Biden, 46° presidente degli Stati Uniti d’America. Ma parlando di Biden e della moglie Jill non si può non menzionare anche il presidente uscente Donald Trump e la moglie Melania. Melania Trump insulti

Proprio riguardo all’ormai ex first lady, il giornalista Alan Friedman in collegamento con la trasmissione Uno Mattina – condotta da Monica Giandotti e Marco Frittella – ha riservato parole poco carina nei suoi confronti.

Melania Trump insulti

L’insulto a Melania TrumpMelania Trump insulti

Mentre si stava commentando il discorso di Joe Biden accanto alla moglie Jill, il giornalista Alan Friedman ha fatto un paragone con l’ormai ex presidente Trump e la moglie Melania, definendo quest’ultima una escort:

“Trump si mette in aereo con la sua escort… ehm…la sua moglie e vanno i Florida”, queste le parole infelici del giornalista che ha fatto cadere il gelo in studio tra i conduttori.

La Giandinotti, infatti, lo ha ripreso: “Alan sei stato molto duro con Melania. Lo rimarco, hai detto una cosa un po’ forte”.

Melania Trump insulti

Certo, un conto è criticare il marito per le sue azioni politiche, un altro è insultare la moglie facendola passare per una poco di buono. Tra il pomeriggio e la tarda serata di giorno 20 gennaio, il web è andato in rivolta dopo queste affermazioni ed è stato accusato di sessismo, ma nessuna scusa è arrivata da parte sua.

Anzi si è giustificando affermando che il suo è stato solamente un disguido, dovuto ad una confusione con dei termini americani:

“Non è stata assolutamente una cosa voluta. Stavo traducendo dall’inglese, la parola italiana che volevo dire era ‘accompagnatrice’ ed è uscito ‘escort’. Mi sono corretto subito, non c’è da montarci su una questione”.

Alla fine arrivano le scuse

Durante l’appuntamento mattutino di Uno Mattina del 21 gennaio, i conduttori Monica Giandotti e Marco Frittella si sono scusati per l’inconveniente avvenuto ieri durante il collegamento con Alan Friedman:

“Ieri è avvenuto uno spiacevole incidente, uno dei nostri ospiti ha rivolto un insulto sessista a una donna. Il fatto è stato sollevato durante la diretta di ieri ed è stato stigmatizzato l’accaduto”.

Alla luce del caos che si è scatenato a seguito delle sue parole, Friedman si è reso conto di avere esagerato e – in diretta su La 7 a L’aria che tira – ha porto le sue scuse per le sue pesanti affermazioni:

“Ho fatto una battuta infelice, di pessimo gusto, andata male, per cui chiedo scusa. Tu sai che io sono contro i misogini e i maschilisti“.

Insomma, meglio tardi che mai ma le scuse alla fine sono arrivate. Chissà se Melania lascerà passare oppure no. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Industria beni consumo crollo

industria, ordini e fatturato, Codacons: per beni di consumo è crollo verticale

Moda capelli cambiamenti storici

Moda & acconciature: come la moda dei capelli è cambiata attraverso la storia