in ,

Vuoi pulirti la mente e riordinarla? Ecco i migliori 7 libri per combattere ansie e paure!

Libri pulire mente negativa

Questi libri sono rivolti a quelle persone che vogliono liberarsi da condizionamenti, paure o credenze limitante. Se vuoi conoscere un nuovo modo di vivere e di attrarre e portare positività, leggili. Libri pulire mente negativa

Ripulisci la tua mente

Non funzionerà mai”. “Ci hanno già provato prima”. “Sono sicuro che non avrà successo”.
Spesso e volentieri, durante le nostre giornate, abbiamo sentito almeno una di queste frasi. Fanno parte di quelle espressioni che rispecchiano la mentalità che ogni cultura promuove: una mentalità di fallimento.

Gli individui passano tutta la vita con questo modello di aspettative negative e, peggio, le trasmettono anche agli altri, perpetuando questa mentalità.
Tutti noi però possiamo aspirare a qualcosa di meglio, di superiore, basta cambiare atteggiamento e abituare il proprio subconscio ad un altro tipo di mentalità, perché “quello con cui nutri il tuo subconscio, viene restituito nella tua realtà”.

Il tuo compito è quello di iniziare la pratica di compensazione su alcune di queste negatività, per abituare il subconscio al pensare positivo. Con questa semplice, e pratica tecnica di meditazione potrai riprogrammare il tuo subconscio e imparare a purificare la mente dalle convinzioni negative per raggiungere uno stato di serenità e positività. Ciò che ti serve per migliorare la qualità della tua vita.

mente

Storia della mia ansia Libri pulire mente negativa

Un pomeriggio di tre anni fa, mentre stavo sul divano a leggere, un’idea mi ha trapassata come un raggio dall’astronave dei marziani.

Vorrei raccontare così l’ispirazione di questo romanzo, ma penso fosse un’idea che avevo da tutta la vita. “Sappiamo già tutto di noi, fin da bambini, anche se facciamo finta di niente” dice Lea, la protagonista della storia. Ho immaginato una donna che capisce di non doversi più vergognare del suo lato buio, l’ansia. Lea odia l’ansia perché sua madre ne era devastata, ma crescendo si rende conto di non poter sfuggire allo stesso destino: è preda di pensieri ossessivi su tutto quello che non va nella sua vita, che, a dire il vero, funzionerebbe abbastanza.

Ha tre figli, un lavoro stimolante e Shlomo, il marito israeliano di cui è innamorata. Ma la loro relazione è conflittuale, infelice. “Shlomo sostiene che innamorarci sia stata una disgrazia. Credo di soffrire più di lui per quest’amore disgraziato, ma Shlomo non parla delle sue sofferenze. Shlomo non parla di sentimenti, sesso, salute. La sua freddezza mi fa male in un punto preciso del corpo.” Perché certe persone si innamorano proprio di chi le fa soffrire? E fino a che punto il corpo può sopportare l’infelicità in amore?

Nella vita di Lea improvvisamente irrompono una malattia e nuovi incontri, che lei accoglie con curiosità, quasi con allegria: nessuno è più di buon umore di un ansioso, di un depresso o di uno scrittore, quando gli succede qualcosa di grosso.

daria

La cura dei 10 minuti Libri pulire mente negativa

Bastano 10 minuti al giorno per allenare la mente a ridurre lo stress, gestire le ansie e disfarsi di tutti gli schemi di pensiero inutili e negativi che ci allontanano da una vita serena e felice.

Con la sua esperienza di medico e psicoterapeuta, Owen O’Kane propone un vero e proprio allenamento quotidiano di soli 10 minuti da dedicare a se stessi all’inizio della giornata. Un metodo che combina quattro modelli terapeutici di comprovata efficacia, per una “cura” che, un mattino alla volta, cambierà la vostra visione del mondo.

Una guida semplice ed efficace che vi aiuterà ad affrontare giorno per giorno le sfide che la vita vi mette di fronte.

Libri pulire mente negativa

Piccolo manuale di autodifesa verbale

Capita a tutti di rimanere senza parole quando qualcuno si rivolge in modo villano. I commenti personali e le osservazioni arroganti possono provocare ferite profonde che spesso restano inespresse, e quindi fanno ancora più male, oppure, al contrario, possono scatenare reazioni rabbiose, alla fine altrettanto dannose.

Barbara Berckhan, autrice molto nota in Germania per i suoi numerosi libri dedicati alla comunicazione interpersonale, spiega come agire in queste situazioni, illustrando tecniche di autodifesa verbale che permettono di mettere al tappeto qualsiasi avversario in modo elegante e inoffensivo.

L’autrice suggerisce metodi pratici per controbattere agli attacchi verbali (aggressioni, insulti, osservazioni assurde, prese in giro), traendo ispirazione dalle arti marziali.

manuale

Il linguaggio del corpo di Andra Favaretto Libri pulire mente negativa

Si dice che la comunicazione-non-verbale conti il 55% nella comunicazione stessa, dunque da non sottovalutare; la maggior parte dei movimenti del corpo che facciamo mentre comunichiamo sono inconsci, ma hanno un significato preciso e sono molto più incisivi delle parole stesse: rivelano spesso qualcosa di importante.

Le parole possono mentire mentre il corpo non può ingannare poiché attinge direttamente dalla nostra parte più profonda e meno filtrata a livello conscio; la stretta di mano, il giocherellare con l’anello, il grattarsi il naso, la postura, sono gesti che esprimono costantemente determinati segnali e quindi possono, oppure no, confermare quello che si sta esprimendo a voce.

In questo audiolibro ti guiderò a cogliere, interpretare e padroneggiare i segreti del linguaggio del corpo, per poter comunicare efficacemente, per poter sedurre, per vendere e per relazionarti al meglio con i tuoi interlocutori.

libro

Se tu lo vuoi Libri pulire mente negativa

Margherita ha un ottimo lavoro, una folta schiera di amiche e un fidanzato con tutte le carte in regola per diventare Quello Giusto. Almeno fino al giorno in cui Quello Apparentemente Giusto la lascia senza una spiegazione, dopo sei mesi di amore folle (almeno da parte di lei), dopo averla costretta a sorbire centrifughe e tisane di ogni tipo, a rinunciare al cioccolato e ad annullare la parte più divertente di se stessa per cercare di conquistarlo ogni giorno. Sola e disperata, Margherita decide di trascorrere agosto a Torino per la prima volta da sempre.

Ed è assolutamente per caso che si imbatte nella pubblicità di una onlus che aiuta i genitori costretti a lavorare d’estate a trovare compagnia gratuita per i propri figli. Così conosce Elisabetta, nove anni, intelligente, timidissima e un po’ troppo abituata alla solitudine, che con le sue battute sagaci e l’innocenza che hanno solo i bambini le mostra il suo dolore sotto una luce totalmente nuova.

In un’estate torinese che non avrebbe mai pensato di vivere e di potersi godere, tra picnic sul lungo Po, lezioni di frisbee, gelati al limone e libri che possono curare le ferite, Margherita ed Elisabetta costruiranno un legame molto più speciale di quanto potessero sospettare e, forse, riusciranno anche a scovare Quello Giusto Davvero per Margherita.

Lessico famigliare Libri pulire mente negativa

Il libro di Natalia Ginzburg che ha avuto maggiori e più duraturi riflessi nella critica e nei lettori. La chiave di questo romanzo è delineata già nel titolo. Famigliare, perché racconta la storia di una famiglia ebraica e antifascista, i Levi, a Torino tra gli anni Trenta e i Cinquanta del Novecento. E Lessico perché le strade della memoria passano attraverso il ricordo di frasi, modi di dire, espressioni gergali. Scrive la Ginzburg: “Noi siamo cinque fratelli.

Abitiamo in città diverse, alcuni di noi stanno all’estero: e non ci scriviamo spesso. Quando c’incontriamo, possiamo essere, l’uno con l’altro, indifferenti, o distratti. Ma basta, fra noi, una parola. Basta una parola, una frase, una di quelle frasi antiche, sentite e ripetute infinite volte, nel tempo della nostra infanzia.

Ci basta dire ‘Non siamo venuti a Bergamo per fare campagna’ o ‘De cosa spussa l’acido cloridrico’, per ritrovare a un tratto i nostri antichi rapporti, e la nostra infanzia e giovinezza, legata indissolubilmente a quelle frasi, a quelle parole”.

Libri pulire mente negativa

 

Continuate a seguirci sempre qui, su: SegretoDonna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Jo Squillo latte

Gf Vip, polemica per Jo Squillo: “Mio padre beveva latte ed è diventato sordo”

chunky rings mania

Vi siete fatti prendere anche voi dalla chunky rings mania?