in , ,

Lasagne pistacchio e mortadella, una versione irresistibile per gli amanti del pistacchio

Lasagne pistacchio mortadella

Care amiche di SegretoDonna, oggi vogliamo condividere con voi una ricetta che vi farà venire l’acquolina in bocca e avrà come ingrediente base il pistacchio.Lasagne pistacchio mortadella

Il pistacchio o lo si ama o lo si odia, ma se lo ami non potrai farne a meno sia nella sua versione dolce che salata. Oggi vogliamo proporvelo sotto forma di primo piatto in una versione salata, golosa e irresistibile: le lasagne al pesto i pistacchio e mortadella.

Un primo piatto i cui ingredienti si sposano benissimo tra loro, un gioco di contrasti di colori e sapori che non potrà non mettere tutti d’accordo. Facile e veloce da preparare, ideala per le occasioni speciali o se si hanno ospiti a pranzo o cena.

Ecco allora tutto quello che serve per realizzare le vostre lasagne al pistacchio e mortadella e tutti i vari passaggi.

Lasagne pistacchio mortadella

Ricetta lasagne pistacchio e mortadella

Ingredienti

500 g lasagne

250 g pesto di pistacchi (potete farlo anche voi frullando 200 g pistacchi, 4 foglie di basilico, 1 spicchio di aglio, 40 g di parmigiano, q.b. olio e sale)

1 l besciamella ( che potete comprare o realizzare voi stessi con 1 l di latte, 100 g farina, 100 g burro,q.b. noce moscata, sale e pepe)

300 g di mortadella

300 g mozzarella

100 g parmigiano

Q.b. granella di pistacchi

Procedimento

Per realizzare le lasagne al pistacchio e mortadella come prima cosa vi occorrerà preparare il pesto di pistacchi e la besciamella. In alternativa potete anche utilizzare quelli già pronti che potete comodamente comprare al supermercato.

In una ciotola versate la besciamella e il pesto di pistacchi (lasciatene giusto un po’ per la guarnizione finale) e iniziate a mescolare per amalgamare i due ingredienti. Se il composto dovesse risultare troppo denso, aggiungete qualche goccia di latte per diluire.

Dopo avere a disposizione tutti gli ingredienti, procedete all’assemblaggio all’interna di una pirofila o teglia da forno rettangolare. Prendete qualche cucchiaio di besciamella al pistacchio e spalmatela sul fondo per evitare che le vostre lasagne si attacchino.

Lasagne pistacchio mortadella

Poi iniziate con un primo strato di lasagne all’uovo, uno strato di besciamella al pistacchio, uno di mortadella e di fettine di mozzarella. A questo punto non vi rimane che comporre la vostra lasagna procedendo in questo modo fino a quando i vostri ingredienti non si esauriranno.

Arrivate all’ultimo strato delle vostre lasagne, mettete la besciamella al pistacchio, la mortadella, la mozzarella, il parmigiano grattugiato e quel po’ di pesto di pistacchi che avevate messo da parte in precedenza.

Una volta terminato l’assemblaggio delle vostre lasagne, mettete la teglia in forno ventilato già caldo a 180° per una mezz’oretta circa. Una volta pronta, lasciate in forno qualche minuto a forno spento e servite ben calda.

Le lasagne al pistacchio e mortadella sono sempre un successo e piaceranno davvero a tutti e a chi non ama il pistacchio? Beh non merita di essere invitato a casa vostra. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Gabriel Garko omosessuale

Gabriel Garko svela perchè ha taciuto sulla sua omosessualità: “Se avessi dichiarato il mio orientamento non avrei più lavorato

Crepe salate sfiziose

Crêpe salate con zucchine, prosciutto cotto e stracchino: sfiziose e super easy