in ,

La serie tv Netflix, Squid Game detta regole non solo nel gioco, ma anche nella moda

correlazione tra Squid Game e moda

Care amiche di SegretoDonna, chi di voi non ha ancora visto il telefilm tanto guardato e discusso di tutta Netflix? Penso siano poche ormai le persone a non conoscere Squid Game. correlazione tra Squid Game e moda
In poco tempo infatti e’ diventata la serie tv piu vista su Netflix sorpassando tutte le precedenti.

Cos’è Squid Game correlazione tra Squid Game e moda

Squid Game è una serie televisiva sudcoreana, ed è stata distribuita in tutto il mondo sulla piattaforma di Netflix a partire dal 17 settembre 2021.

La serie, costituita da nove episodi, narra la storia di un gruppo di persone che rischiano la vita in un mortale gioco di sopravvivenza, che ha in palio parecchi soldi, circa 33 milioni di euro.

Cosa c’entra Squid Game con la moda?

Verrebbe da dire niente, ma in realtà Squid Game sembra dettare le regole del gioco anche fuori dallo schermo, ovvero nel campo della moda.

Nel dramma sudcoreano, come abbiamo visto, i concorrenti si muovono con indosso una tuta verde acqua e un paio di scarpe bianche.

Bene e allora? Normalmente, non sarebbero oggetti destinati a sconvolgere l’immaginario estetico, eppure, dall’uscita della serie si registra un boom di vendite di entrambi i capi.

Per spiegare il fenomeno, su Vogue l’analista Kayla Merci sostiene che anche la pandemia abbia applicato alla moda il concetto di “sopravvivenza”: “L’ambientazione distopica di Squid Game, unita all’uso di passamontagna e maschere, alimenta la crescente tendenza della moda dei sopravvissuti. Questa estetica è stata messa in moto dalla pandemia e dall’incertezza ambientale, fungendo da antitesi al dopamine dressing (basato sull’uso di una palette cromatica vitaminica e tonalità particolarmente vibranti)”.

La correlazione tra i brand di lusso e la serie tv

Anche la moda per eccellenza non si e fatta sfuggire il trend. Infatti, il direttore creativo Nicolas Ghesquière ha annunciato che l’attrice e modella sudcoreana HoYeon Jung, protagonista della serie con il numero 067, è la nuova global ambassador Louis Vuitton.

Per HoYeon Jung, si è trattato della prima prova da attrice, già in passato aveva invece sfilato per importanti brand (Burberry, Chanel, Miu Miu, Jason Wu, Schiaparelli, Bottega Veneta, Giambattista Valli, Emilio Pucci), tra cui lo stesso Louis Vuitton.

In questo modo, il brand di lusso è stato il primo a “cavalcare” il successo della serie, aprendo un ampio spettro di possibilità al settore.

Il legame tra Squid Game e moda di lusso passa inevitabilmente per Ho Yeon Jung, la vera e propria star della serie, che sta ricevendo un consenso incredibile da parte del pubblico.

Da quando la serie ha debuttato su Netflix infatti, i follower di Jung sono passati da 40mila a 15 milioni. E continuano a crescere giorno dopo giorno, rendendola di fatto l’attrice più seguita della Corea del Sud.

La cosa che piu sorprende infatti è che non è una serie glamour, non ci sono outfit di alta moda, eppure come stiamo assistendo, gli abiti sono diventati iconici e super ricercati.

Scritto da Julietta Lozano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Idee semplici anti spreco

Sei consapevole degli sprechi alimentari? Ecco per te 5 semplice e fantastiche idee anti spreco da provare subito!

crescita bollette energia

Manovra: verso fondo da 1 Mld per il taglio delle bollette