in ,

Al via i saldi invernali 2020, ma quest’anno si spenderà meno

Inizio saldi invernali

Care amiche di SegretoDonna, sta per arrivare l’Epifania che come ogni anno tutte le feste si porta via e si torna alla routine di ogni giorno, nel tentativo di portare avanti tutti i buoni propositi per il nuovo anno. Inizio saldi invernali

Fortuna che potremo consolarci con un po’ di sano shopping compulsivo. Anno nuovo, nuovi acquisti e nuova stagione di saldi. Sono infatti iniziati i saldi invernali per questo 2020.

Inizio saldi invernali

I saldi invernali iniziano il 2 gennaio e ad aprire le danze sono le regioni di Basilicata, Sicilia e Valle d’Aosta. In tutte le altre regioni d’Italia i saldi inizieranno tra il 4 e 5 gennaio. La stagione degli sconti proseguirà per tutto il periodo invernale fino a febbraio e in alcune regioni fino a marzo.

Acquisti in calo per il 2020Inizio saldi invernali

I saldi non hanno più, però l’attrattiva di un tempo quando non si aspettava altro ad inizio anno. Infatti, i dati d’acquisto per questi saldi invernali 2020, tuttavia, non sono molto positivi. È vero che ci si appresta a rinnovare il proprio guardaroba, ma è anche vero che veniamo già da due grandi periodi di sconti.

Proprio a fine novembre abbiamo fatto i conti con le invitanti offerte del Black Friday che hanno in parte saziato la nostra sete di acquisti e svuotato il nostro portafogli. Ad aggravare la situazione ci ha poi pensato l’arrivo del Natale che ha visto molti negozi e negozianti proporre articoli in sconto per invogliare i clienti all’acquisto.Inizio saldi invernali

Le stime per i saldi 2020

Nonostante questi dati poco rassicuranti per i venditori, non tutti gli italiani rinunceranno a fare acquisti durante i saldi invernali. Sono state fatte le prime stime dalle associazioni di consumatori e quello che emerge è che il 41% degli italiani (4 su 10) ha intenzione di acquistare almeno un capo in saldo.

Inizio saldi invernali

Federconsumatori stima che gli italiani spenderanno circa 168 a persona e circa 179 euro a famiglia durante il periodo dei saldi invernali. Per Confesercenti, invece, a famiglia si spenderanno circa 324 euro.

Ad aspettare i saldi invernali sono soprattutto i consumatori del Sud Italia (46%), poi quelli del Centro (41%) ed infine quelli del Nord Italia (38%).Inizio saldi invernali

Dove e cosa si compraInizio saldi invernali

È vero che con l’era digitale si preferisce ormai acquistare sui siti online, tuttavia in occasione dei saldi invernali i luoghi di acquisto rimangono quelli fisici dove si può provare ed eventualmente cambiare senza problema i capi acquistati.

I dati infatti rivelano che il 33% degli acquisti avverrà presso grandi negozi brandizzati, il 28% presso i piccoli negozi indipendenti, il 22% sceglierà presso gli outlet ed infine il 17% si rivolgerà al web.

Come ogni anno saranno in molti gli italiani che approfitteranno dei saldi per arricchire il loro guardaroba. Quest’anno tra gli acquisti più desiderati ci sono le scarpe (47%), poi maglie e maglioni (45%), capotti e giacche (27%), camicie e bluse (26%), intimo (22%) e borse (15%).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

fleabegging descrizione

Fleabagging: lo pratichi anche tu e dovresti smettere

siero viso antirughe biologico

Viso macchiato e segnato dal tempo? Ecco il rimedio naturale più efficace di sempre