in ,

Industria: Istat, fatturato marzo +1,6%, +38,1% su anno. Codacons: rimbalzo tecnico legato a lockdown

Industria Istat fatturato Marzo

Su base mensile beni di consumo scendono del -0,8%, Covid continua a far sentire i suoi effetti su spese delle famiglie Industria Istat fatturato Marzo 

La forte crescita del fatturato dell’industria su base tendenziale è un mero rimbalzo tecnico legato al lockdown del 2020, e anche nel 2021 i beni di consumo continuano a registrare segno negativo. Industria Istat fatturato Marzo 

Lo afferma il Codacons, commentando i dati Istat sul fatturato di marzo.

“L’impennata dal +38% su base annua registrato a marzo coincide col blocco delle attività produttive causato dal lockdown del 2020 – spiega il prof. Francesco Tanasi docente dell’Università San Raffaele Roma – Un rimbalzo tecnico ampiamente previsto, mentre dai dati mensili e trimestrali arrivano i primi segnali di ripresa, ma ancora insufficienti”.

“Preoccupa in particolare l’andamento negativo dei beni di consumo, che a marzo scendono del -0,8% rispetto al mese precedente, con picchi del -1,4% per quelli durevoli, a dimostrazione che il Covid continua a far sentire i suoi effetti sui consumi e sulle spese delle famiglie” – conclude Tanasi.

Cosa ne pensate? Seguiteci su SegretoDonna.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Antitrust faro comparatori assicurazioni

Antitrust: faro su comparatori assicurazioni. Codacons: bene indagine, se confermate irregolarità scatterà class action

Maneskin droga

Accusa infamante all’Eurovision per i vincitori Maneskin