in ,

Commercio: dati Istat positivi per le vendite, +0,1% ottobre e +3,7% anno. Codacons: incerto il futuro dei consumi

I dati relativi alla vendite al dettaglio di ottobre sono per il Codacons positivi, ma sul futuro del commercio pesa come un macigno l’incognita dell’inflazione e del caro-bollette. incerto futuro consumi

Tanasi: famiglie pronte a tagliare acquisti per contrastare caro-prezzi. Governo intervenga incerto futuro consumi

incerto futuro consumiIl prof. Francesco Tanasi docente dell’Università San Raffaele Roma e Segretario Nazionale Codacons spiega che “L’incremento delle vendite su base annua è un fattore positivo per l’economia, ma il rischio concreto è che la crescita del commercio registrata a ottobre venga del tutto annullata dal balzo dei prezzi al dettaglio registrato a novembre e dagli incrementi delle bollette energetiche alle porte”.

“A fronte di una inflazione così elevata con rincari di prezzi e tariffe in tutti i settori, e considerato l’oramai certo rincaro delle bollette di luce e gas che scatterà a gennaio, le famiglie reagiranno riducendo i consumi, con un conseguente calo delle vendite al dettaglio e danni per il commercio”.

Per tale motivo – continua il professore – ribadiamo la nostra richiesta al Governo di intervenire con urgenza per tutelare il potere d’acquisto delle famiglie e sostenere i consumi, attraverso misure in grado di contrastare l’escalation dei prezzi al dettaglio”.

Scritto da Gaetano Siscaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

morta ragazza friuli

Muore a 14anni a causa di una embolia polmonare improvvisa a Fiumicello Villa Vicentina in Friuli. La giovane aveva fatto il vaccino contro il Covid

alex belli crisi soleil

Alex Belli in crisi con Soleil ammette: «Abbiamo superato la soglia». Signorini manda in onda la clip che li ha visti ultimamente intimi a letto