in ,

I sabot: un altro must di stagione che ritorna dagli anni ’90 da non farsi assolutamente scappare

il ritorno dei sabot estate 2021

Care amiche di SegretoDonna, ormai il caldo e le belle stagioni sono alle porte e non vedo l’ora di iniziare a sperimentare ed esplorare tanti nuovi look. il ritorno dei sabot estate 2021

Anche io, come molte di voi, in questi ultimi mesi ho preferito le sneakers, o comunque qualcosa di comodo, visto che abbiamo trascorso la maggior parte del tempo in casa.

Ma ora è arrivato il momento di osare e riprendere in mano la situazione per migliorare il nostro armadio estivo e perché no… possiamo farlo iniziando dalle scarpe.

Il ritorno dei sabot il ritorno dei sabot estate 2021

In principio si chiamavano zoccoli, ma li conosciamo meglio come sabot, un nome abbastanza facile da ricordare.

Sono molto belli, retrò e decisamente pratici: basta far scivolare il piede e si è subito pronte.

Chi ha a cuore la moda degli anni ’90 li ricorda bene i sabot, che per anni hanno dominato la scena per poi scomparire lentamente.

Come spesso accade nella moda, però, dopo un periodo di silenzio, si torna a parlare di qualcosa che pensavamo ormai dimenticato per sempre. È successo in questo caso, con il grande ritorno di questi sandali aperti sul tallone che, oggi, si conferma uno dei modelli must di stagione.

Aggiungerei inoltre, che son dovuti passare, anni ed anni di silenzio per tornare in una versione estremamente chic e raffinata presente su tutte le passerelle e nelle vetrine dell’ultimo periodo.

Il ritorno del sabot, oggi ribattezzato mule secondo il termine inglese, è iniziato qualche anno fa, ma la sua ascesa sembra destinata a proseguire ancora per molto.

Vari tipi di sabot o mules il ritorno dei sabot estate 2021

Care ragazze dopo questa premessa non rimane che lanciarsi in questa avventura e cominciare a scegliere i must have giusti!

Le scarpe, come sempre, hanno un ruolo predominante. Se cercate qualcosa di più femminile vi consiglio i tacchi, che possono essere larghi, stretti, alti o medi.

I più in voga sono, adesso, i sabot décolleté: dalla punta stretta ed il tacco non troppo largo e alto, proprio come negli anni ’90.

La moda delle mules sabot si declina in tutti i colori pastello e si diverte a giocare con le mini altezze sempre super comode.

Come abbinare questo tipo di scarpa

È bene ricordare che la vittoria di questa scarpa è legata a una versatilità che non tutti i sandali hanno.

La forma semplice, infatti, li rende incredibilmente facili da abbinare nonché un passepartout per tutti i look estivi.

Se siete fan dei pantaloni potete indossare i sabot praticamente con tutto. Ad esempio, vanno bene insieme ai jeans a zampa, con gli skinny jeans, pantaloncini o con i pantaloni neri.

Per le gonne ed i vestiti, invece, sono d’obbligo le medie o corte lunghezze. Assolutamente vietato abbinare i sabot con vestiti lunghi o gonne alla caviglia.

Ricordate inoltre, di abbinare sempre gioielli importanti e borse per rendere ancora di più il look ricercato.

Spero vi siano state di aiuto queste mini dritte e per qualsiasi dubbio o curiosità scrivetemi, la vostra Julietta è sempre pronta per nuove idee.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Scritto da Julietta Lozano

Cheesecake pistacchio

Cheesecake al pistacchio, fresca e super golosa da non resistere