in

U&D, Giovanna Abate: «Giulio, ma che persona sei? Ti meriti una scarpa in fronte!»

giovanna abate tronista

Finalmente, direbbe qualcuno. Giulio Raselli è arrivato alla scelta. Il percorso del tronista dell’attuale stagione di Uomini e Donne, si è concluso con l’uscita dal programma insieme a Giulia D’Urso.

L’altra corteggiatrice, però, non l’ha presa bene. Anzi. Giovanna Abate ha dato di matto. La pretendente romana, nonostante i numerosi scontri e i continui dissidi, aveva instaurato con Giulio un legame solido.

giovanna abate tronista

Eppure, nel corso della scelta, quest’ultimo ha fatto sapere di essersi perdutamente innamorato dell'”altra”. Da qui, lo scontro. giovanna abate tronista

Il trascorso tra i due giovanna abate tronista

Non è stato semplice il percorso di Giovanna Giulio. Alla tranquillità iniziale, sono subentrati problemi continui, e spesso insormontabili, dati anche dalla paura della corteggiatrice di essere presa in giro.

Più volte Giovanna ha messo in dubbio i sentimenti del tronista nei suoi confronti, minacciando di lasciare la trasmissione.

Ma Raselli, interessato alla sua conoscenza, l’ha sempre trattenuta. Alla fine dell’esperienza, però, il 29enne piemontese ha deciso di scegliere Giulia.

giovanna abate tronista

E durante il faccia a faccia con Giovanna, sono volate parole pesantissime. Insomma, i due si sono lasciati in malo modo.

Le dichiarazioni post scelta

Pochi minuti dopo, l’Abate ha parlato di quanto accaduto, su WittyTv. Queste le sue parole:

Non mi aspettavo che alla fine lui non usasse tatto con me. È vero che io e lui ci siamo sempre scontrati e incontrati con il nostro modo un po’ crudo.

Però mi aspettavo, da una persona che reputavo intelligente, ma forse l’ho sopravvalutato, un trattamento diverso. Non avrei voluto vedere la rabbia nei suoi occhi, per potersi sbolognare pur di andare dall’altra parte.

Avrei preferito una persona realmente dispiaciuta, perché comunque il percorso finiva, e realmente dispiaciuta per il mio interesse.

Mi aspettavo non che lui non fosse sincero, perché è giusto che fosse anche diretto, ma che avesse tatto, perché è quello che contraddistingue un uomo da uno stupido.

Ci sono cose che non vanno dette, e dei modi per dire tutto, anche per alleviare il dolore dell’altro. Io sono una persona prima di essere apparentemente forte“.

giovanna abate tronista

Ma non finisce qui. Giovanna prosegue con l’attacco:

Ma a chi sono stata dietro per quattro mesi? L’ho davvero idealizzato come una persona che non è. Non gli ho lanciato la scarpa perché davvero… sennò avrei sperato di prenderlo in fronte.

Io ero quella che lui veniva sempre a riprendere. Che è venuto a fare? Che vuoi dirmi? Avrei preferito avere più delusione per un amore mancato, piuttosto che una delusione per una persona. Lui mi ha dato motivo per non stare male: il trattamento finale“.

Chissà cosa risponderà Giulio appena verrà a conoscenza delle dichiarazioni della sua ex corteggiatrice. Secondo voi, chi ha avuto più ragione tra i due?

Diteci la vostra, e seguiteci su SegretoDonna!

giovanna abate tronista giovanna abate tronista giovanna abate tronista

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Antonella Elia scontro

Antonella Elia distrugge Fernanda Lessa: “Sei una strega travestita da donna”

Differenze kindle libro

5 buoni motivi per acquistare un Kindle