in ,

Friedman apostrofa come escort Melania Trump

Friedman apostrofa escort Melania Trump

Da Catania il  Codacons offre a Melania il proprio pool di legali siciliani per denunciare Friedman per diffamazione ed invoca severi provvedimenti da parte della Rai Friedman apostrofa escort Melania Trump 

Allarme aumento iva turismoDonal Trump si mette in aereo con la sua escort e vanno in Florida”. Dopo queste sconcertanti parole pronunciate da Alan Friedman, nel giorno del giuramento del nuovo presidente americano Joe Biden, durante la trasmissione di Rai Uno ‘Uno Mattina’, con cui il giornalista ha definito ‘escort’ la moglie del Presidente uscente Melania Knauss Trump, il CODACONS ha deciso di mettere a disposizione  dell’ex first lady il proprio pool di legali siciliani per denunciare Friedman. L’Associazione dei Consumatori, inoltre, invoca seri provvedimenti da parte della commissione di Vigilanza della Rai. Friedman apostrofa escort Melania Trump 

“E’ intollerabile che in una televisione del servizio pubblico si possano usare parole gravemente offensive nei confronti delle donne e addirittura diffamare impunemente la moglie del Presidente degli Stati Uniti uscente- commenta il Codacons. Il Codacons sarà a disposizione di Melania qualora volesse procedere nelle sedi giudiziarie italiane per le offese gratuite ricevute. La Rai, inoltre, deve bandire qualunque apparizione futura di Friedman dal servizio pubblico!

Sorprende, infine, come molte paladine delle donne che spesso sono pronte ad indignarsi per molto meno non abbiano speso neanche una parola per stigmatizzare l’accaduto. Non vorremmo pensare che per costoro il rispetto per le donne nonché il necessario rispetto per le istituzioni sia dovuto solo in funzione delle appartenenze e del colore politico.”

Cosa ne pensate? Seguiteci su SegretoDonna.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Aperitivo polpette ricette veloci

Antipasto di polpette: le migliori ricette per gusto e velocità

Catania isola ecologica

Catania: isola ecologica in area urbana centrale?