in , ,

Fiori di zucca in tempura ripieni di alici e mozzarella, morbidi dentro e croccanti fuori

Fiori zucca tempura

Care amiche di SegretoDonna, oggi vogliamo condividere con voi una sfiziosa e gustosa ricetta dei fiori di zucca.Fiori zucca tempura

Con l’inizio delle belle stagioni, oltre al caldo e alle belle giornate – soprattutto nei mesi di giugno, luglio e agosto – arrivano anche i primi fiori di zucca. Questi fiori nascono sia dalle piante di zucca – come suggerisce il nome – che dalle piante di zucchine e sono ideali per realizzare numerose ricette.

La ricetta che vogliamo proporvi oggi è una variante dei classici fiori di zucca fritti in tempura, in quanto prevede un goloso ripieno fatto di alici e mozzarella. Facilissimi e veloci da realizzare, i fiori di zucca in tempura ripieni vanno consumati bollenti e il segreto per una tempura croccante è lo sbalzo termico in cottura.

Fiori zucca tempura

Questa ricetta è ottima sia come antipasto che come secondo e siamo sicure che non appena la assaggerete non potrete più farne a meno. Ma mettiamoci all’opera e vediamo come preparare questi fiori di zucca super golosi.

Ricetta fiori di zuccaFiori zucca tempura

Per la tempura:

200 ml di acqua gassata ghiacciata

100 g farina 00

1 tuorlo

Per il ripieno:

10 fiori di zuccaFiori zucca tempura

100 g mozzarella

5 acciughe dissalate

Q.b. olio semi di arachidi

sale

Per realizzare i fiori di zucca in tempura ripieni, come prima cosa dovete realizzare la tempura. Prendete il tuorlo, mettetelo in una ciotola e iniziate a sbatterlo, piano piano aggiungete l’acqua gassata ghiacciata e la farina e iniziate a mescolare con forza per evitare che si formino grumi.

Se qualche grume dovesse persistere, prendete un colino e filtrate il composto in modo che risulti liscio e privo di grumi. Mettetelo in frigo per un’oretta e fatelo riposare.Fiori zucca tempura

Nel frattempo dedicatevi alla pulizia dei fiori di zucca. Privateli del gambo, dei pistilli esterni e del bocciolo interno. Lavateli sotto l’acqua corrente per qualche secondo e asciugateli per bene.

Trascorso il tempo necessario estraete la pastella dal frigo, mettete in una padella dai bordi alti o in una pentola l’olio di semi di arachidi e fatelo scaldare ad una temperatura di circa 180°. Riprendete i fiori di zucca e pensiamo al ripieno.

Facendo attenzione a non romperli, apriteli uno ad uno e mettete dentro un pezzetto di mozzarella e un pezzetto di alice. Chiudeteli facendo un piccolo giro e, uno dopo l’altro, immergeteli nella pastella ben fredda, avendo cura che non si sfaldino e che il ripieno non fuoriesca.

Fiori zucca tempura

A questo punto iniziate a friggerli, pochi per volta così da non abbassare la temperatura, e rigirateli di tanto in tanto con una pinza. Quando inizieranno a prendere colore, scolateli e fateli asciugare dell’olio in eccesso in della carta assorbente.

Il segreto per averli croccanti e non unti di olio è fare attenzione alle temperature, deve esserci uno sbalzo termico – caldo/ freddo – tra gli ingredienti: l’olio deve mantenersi alla temperatura di 180° e la pastella deve essere ben fredda.

Una volta fritti e scolati per bene, salate e servite ancora ben caldi. I fiori di zucca in tempura risulteranno croccanti all’esterno e morbidi dentro, con la mozzarella e le acciughe che si saranno sciolte.Fiori zucca tempura

Fateci sapere se provate a farli e se vi sono piaciuti e continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Diana Bufalo scomparsa Instagram

Diana Del Bufalo scomparsa da Instagram: “Siete solo dei giudiconi nullafacenti”. Ecco cosa è successo!

Industria produzione Aprile

Industria: produzione aprile -19,1%, su anno -42,5%