agosto 18, 2018

Lentiggini: l’ultima mania beauty, ecco come averle

Per anni sono state considerate un difetto della pelle e nascoste sotto strati di fondotinta. Adesso si sono prese la loro rinvincita e sono diventate la mania del momento. Stiamo parlando delle lentiggini.

fare lentiggini finte

Cosa sono le lentiggini e perchè si formano fare lentiggini finte

Le lentiggini sono piccole macchie della pelle che vanno da una colorazione giallo-arancione fino a quelle più scure marrone-brune. Non sono da considerare una patologia della pelle, ma sono soltanto un’alterazione dell’aspetto della pelle che non ha nulla a che vedere con la salute di quest’ultima. Si manifestano sia negli uomini che nelle donne, in particolar modo nelle persone dalla carnagione chiara o molto chiara, e dai capelli rossi. Spesso si manifestano sin da bambini e soprattutto nell’adolescenza. Molte le considerano come qualcosa di fastidioso e anti-estetico, arrivando a coprirle, altri invece le mettono in mostra come un segno distintivo. Mai come ora però sono diventate una vera mania e chi non le ha naturalmente cerca di ricrearle fake. fare lentiggini finte fare lentiggini finte

Tre modi per averle fake

Se non sei tra le fortunate ad avere le lentiggini naturalmente ci sono alcuni trucchetti più o meno a lunga durata per poter averle ricreare con un effetto molto naturale. Il vantaggio è che quando ti sarai stancata delle lentiggini dovrai solo aspettare che sbiadiscano.

Matita waterproof

fare lentiggini fintePer il primo trucchetto, forse anche quello più facile da realizzare, basta scegliere una matita waterproof. L’unica cosa da attenzionare bene è il colore da scegliere. Le lentiggini hanno naturalmente un colore marroncino caldo, non scegliere però una matita dal colore troppo scuro o rischierai che le tue lentiggini sembrino piuttosto nei.
Preferisci quindi una matita di un marroncino chiaro e fai dei puntini molto piccoli applicando una leggera pressione. Partendo dal centro del viso inizia con poche lentiggini e vai ad aumentare a seconda del risultato che vuoi ottenere. Quando il risultato ti soddisferà applica un velo di cipria trasparente per settare il tutto.


Hennè

fare lentiggini finteSe vuoi che le tue lentiggini abbiano una durata decisamente più lunga ma pur sempre non permanente puoi servirti  dell’hennè. L’hennè, oltre che utilizzato per la tintura dei capelli, in alcune popolazioni mediorientali, come quella indiana, è usato per decorare la pelle. Assume una colorazione marrone/aranciata, molto simile a quella delle lentiggini, perfetta quindi per creare delle lentiggini fake. Ti basterà mescolare la polvere di hennè con acqua calda e appliccarlo sulla pelle con un pennellino dalla punta molto sottile. Lascia in posa per almeno 2/3 ore e poi sciacqua via l’eccesso sulla pelle. Devi essere molto delicata per evitare che la lentiggine diventi una macchia, decisamente antiestetica. Ricorda che l’hennè ha una durata di circa 2 settimane, dipende da quante volte e come laverai il viso.

Per rimanere sempre aggiornate sulle ultime tendenze beauty continua a seguirci qui su SegretoDonnafare lentiggini finte fare lentiggini finte

fare lentiggini finte

 

 

 

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi