in , ,

Dry brushing, una pratica miracolosa per la vostra pelle

Dry brushing benefici

Avete mai sentito parlare di dry brushing? No? Bene, allora questo articolo è quello che fa per voi. Dry brushing significa letteralmente “spazzolare a secco” e questa tecnica consiste proprio nello sfregare una spazzola sulla nostra pelle asciutta per donarle innumerevoli benefici.

È una tecnica molto antica di origini indiane, ma pensate che già Cleopatra ne faceva uso. Negli anni è stata riscoperta e rivalutata e adesso si è diffusa anche tra le celebrities più famose.

Dry brushing benefici

Il dry brushing è una tecnica molto semplice e anche molto economica da effettuare, in quanto non sono necessari costosissimi scrub da applicare prima di passare la spazzola.

Benefici del dry brushing Dry brushing benefici

Per effettuare il dry brushing come prima cosa vi servirà acquistare una spazzola dalle setole naturali, ne trovate di ogni tipo e di ogni forma sia su internet che nei negozi di bellezza. Scegliete quella che più vi piace e che più risulta comoda per il vostro utilizzo.

Una volta acquistato lo strumento necessario, potrete procedere con la vostra beauty routine del dry brushing. Con soli tre minuti al giorno di massaggio per mezzo della spazzola la vostra pelle risulterà più lucida, tonica e liscia.Dry brushing benefici

Ma quali sono realmente i benefici del dry brushing? Lo spazzolamento a secco della vostra pelle distacca le cellule morte dalla vostra pelle e rende più morbide le zone più dure come gomiti, ginocchia e talloni.

Dry brushing benefici

Accelera il rinnovo delle cellule della vostra pelle, migliorando in tal modo l’aspetto generale della vostra pelle. Lo strofinare aiuta a distruggere i tanto odiati accumuli di grassi ed è anche un ottimo alleato contro la cellulite e la pelle a buccia d’arancia. La vostra pelle apparirà così più tonica, soda e compatta.Dry brushing benefici

Il dry brushing stimola anche la circolazione sanguigna, rendendo la pelle super luminosa. Favorisce il drenaggio linfatico, stimolando il corpo ad eliminare le tossine in eccesso e aiuta la circolazione di ossigeno, donando al vostro corpo una enorme carica di energia.

Infine, non meno importante ma forse una delle scoperte più belle per noi donne, il dry brushing vi aiuterà a risolvere una volta per tutte il fastidio dei peli incarniti. Infatti strofinando con la spazzola, ammorbidirete la zona in questione e i peli incarniti verranno via come per magia.

Come effettuare il dry brushing

Il segreto per un perfetto dry brushing è scegliere il momento in cui praticarlo. Prediligi il momento prima del bagno o della doccia e ripetilo per almeno tre volte alla settimana rigorosamente a pelle asciutta.

Meglio se praticato la mattina, così le nostre cellule e la nostra circolazione vengono immediatamente attivate. Da evitare la sera perchè potrebbe disturbare il sonno.

Dry brushing benefici

I movimenti devono essere circolari e devono procedere dal basso verso l’alto. Procedi dunque dalla zona dei piedi e piano piano sali verso verso l’alto, insisti sulle zone più ruvide e sii meno decisiva nelle zone più delicate.Dry brushing benefici

Dopo che avrete finito, per idratare la vostra pelle, stendete un po’ di crema o qualche goccia di olio essenziale e non dimenticate di pulire per bene la vostra spazzola lasciandola asciugare.

Cosa aspettate a provare il dry brushing? La vostra pelle ringrazierà. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Damante insulta De Lellis

Andrea Damante, insulti a Giulia De Lellis: “È una grandissima… ma la amo ancora”

Truffa gestori telefonici

Telefonia: su ricariche telefoniche Codacons denuncia gestori ad Antitrust e AGCOM