in , ,

Non riesci a prendere sonno e dormi male? Ecco cosa puoi fare

Dormire male rimedi

Non ci può essere una buona giornata, produttiva e serena, se non si è trascorsa una notte di riposo che ha ritemprato corpo e spirito. Se hai sentito più volte dire che il sonno è una perdita di tempo, che meno ore di sonno si riescono a fare più attività si riescono a portare a termine durante il giorno, beh, non c’è niente di più sbagliato!

Un buon sonno è fondamentale per la produttività, non solo per avere un maggiore carico di energie per affrontare la giornata, ma anche per mantenere la concentrazione nelle attività che si svolgono. Inoltre riduce la tendenza all’irritabilità e all’ansietà. Se non ci credete, provate a rivolgere la parola al mattino a chi ha dormito poco o male! Dormire male rimedi Dormire male rimedi

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Le conseguenze di un cattivo riposo Dormire male rimedi

La mancanza o la scarsa qualità del sonno comporta diversi malesseri fisici come la cefalea al risveglio e una fastidiosa sensazione di spossatezza e sonnolenza diurna. Non solo, incide direttamente anche sull’ aspetto fisico, le occhiaie e le borse si fanno molto più accentuate e il viso assume un colorito grigiastro. Insomma non faremo certo una buona impressione, soprattutto se dobbiamo rapportarci con qualcuno. Dormire male rimedi Dormire male rimedi Dormire male rimedi

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

Dormire troppo è come dormire poco?

Anche dormire troppo fa male, superare le 10 ore non è consigliabile in quanto rallenta il metabolismo e influisce sull’umore, non potendo godere delle ore di maggiore luce della giornata. I problemi legati al sonno non dipendono solo dalle ore “dormite” ma anche dalla qualità del riposo. Se, ad esempio, hai fatto le tue sacre 8 ore di sonno ma al risveglio ti senti come ho descritto sopra, il tuo problema potrebbe essere la mancanza di un sonno continuo e quindi l’impossibilità di raggiungere tutte le fasi del sonno. In particolare la fase più profonda è quella più corroborante, perchè è quella in cui i muscoli si rilassano e il fisico si ritempra. Tu non te ne accorgi, ma il tuo cervello non si “spegne” del tutto e il fisico non riesce a recuperare tutte le energie e a stare bene.

I consigli per migliorare la qualità del sonno

dormire benePurtroppo ci sono vere e proprie patologie legate ai disturbi del sonno, che si protraggono per molto tempo e che possono essere risolte solo consultando un medico. Per chi soffre di questi disturbi in maniera lieve e saltuaria vi lascio sotto piccoli consigli per riposare meglio, spero possano esservi utili.

– Cerca di svegliarti e addormentarti sempre allo stesso orario, in questo modo il tuo organismo si abituerà e ti sarà più facile prendere sonno la sera. Se ne hai la possibilità fai un pisolino durante la giornata, ma che non superi i 45 minuti.

– Evita il fumo e l’alcool nelle 4 ore prima di andare a dormire. Consuma le bevande che contengono caffeina e teina fino a 6 ore prima di andare a letto, in quanto sono sostanze eccitanti. Sono invece ben accette le tisane, specie se rilassanti.

– Cerca di fare una cena leggera, facilmente digeribile, e di evitare bevande gassate durante e dopo il pasto. Anche i dolci dopo cena andrebbero evitati, in quanto troppi zuccheri in circolo ostacolano il rilassamento del corpo e quindi il sonno.

– L’attività fisica fa bene e si sa, ma va evitata subito prima di andare a dormire. Sprigionando endorfine nel nostro corpo, rendono energici e pimpanti, cosa che sicuramente non vogliamo quando cerchiamo di addormentarci.

– Anche l’ambiente in cui riposiamo è importante. La stanza deve essere ben ventilata e la temperatura non troppo alta, nè troppo bassa. Occhio, quindi, quando impostate climatizzatori e termosifoni. Il letto deve essere comodo, ma soprattutto è consigliabile usarlo solo per dormire!

– Nell’era tecnologica passiamo le nostre giornate davanti a schermi luminosi e in ambienti molto illuminati. La sera vai in controtendenza, abbassa le luci e spegni monitor e smartphone almeno un’ora prima di andare a letto. Prendi un buon libro e ti assicuro che non arriverai alla quinta pagina! Per i più zen, prima di dormire una mezz’oretta di meditazione è l’ideale.

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Conclusioni Dormire male rimedi

Sembrano consigli banali ma ti posso assicurare che fanno la differenza. Sono oltretutto la dimostrazione che i disturbi del sonno non devono essere curati, molto spesso basta correggere qualcosa del tuo stile di vita e il gioco è fatto! Dormire male rimedi Dormire male rimedi Dormire male rimedi

Tratto dal blog Apricot Skin

Continuate a seguirci qui su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

bossari abbandona isola

Isola del Trash: un naufrago abbandona l’isola

Uomini & Donne hot: interviene la redazione