maggio 22, 2018

Crostata di mele e cannella

Crostata di mele e cannella

Ingredienti per la crostata:
* 200 g di farina 00
* 70 g di zucchero 
* 70 g di burro 
* 1 uovo grande
* 1 limone non trattato
* sale q.b.
* 10 mele Renette
* 130 g di zucchero
* cannella in polvere q.b.
* acqua q.b.

Crostata Mele Cannella

Preparazione della crostata:

Per preparare la golosa crostata di mele e cannella , bisogna cominciare con la confettura: quindi sbuccia 6 mele, elimina i torsoli, tagliale a piccoli pezzi e mettile in una casseruola con lo zucchero e il succo di un limone e, se necessario, aggiungi un mestolo d’acqua. Cuoci a fiamma bassa sino ad ottenere una crema.
Togli la casseruola dal fuoco, aggiungi la cannella in polvere e lascia raffreddare. Nel frattempo prepara la base di pasta frolla: quindi versa la farina a fontana su una spianatoia, forma un piccolo cratere e unisci lo zucchero e il burro morbido tagliato a dadini. Dopo aver lavorato per bene questi ingredienti, aggiungi l’uovo, la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale. Impasta tutti gli ingredienti ed alla fine forma una palla liscia e omogenea, che avvolgerai poi nella pellicola trasparente e metterai a riposare in frigo per circa 30 minuti.
Intanto imburra e infarina uno stampo da crostata da 22/24 cm di diametro o foderalo con la carta da forno. Sbuccia le mele rimaste, eliminando i torsoli e tagliale a fette sottili. Scalda il forno a 180°.
Trascorsi i 30 minuti sopra indicati, togli la pasta frolla dal frigo e stendila con il mattarello sulla spianatoia o su un foglio di carta forno leggermente infarinato, conferendole lo spessore di 1 cm.
Rivesti lo stampo con la pasta frolla senza dimenticare di bucherellarla con una forchetta. Ora versa sulla pasta frolla la confettura di mele e inforna la crostata per circa 10 minuti. Trascorsi questi minuti, esci la pasta frolla dal forno, e distribuisci le fette di mele sulla superficie con un pizzico di cannella.
Infine mettila in forno nuovamente e fai cuocere per altri 10 minuti.
A cottura ultimata, lasciala raffreddare prima di trasferirla su un piatto da portata e servirla ai tuoi ospiti. Per un tocco di gusto in più, accompagna la crostata con panna montata:)

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi