in ,

Sei a dieta ma non vuoi rinunciare alla pasta? No problem: ecco 10 ricette sfiziose per condirla senza ingrassare

Condimento pasta dietetico

La pasta è un alimento che non riesci proprio ad eliminare? Ami gli spaghetti, le tagliatelle ma non vuoi mangiarli per non rischiare di ingrassare? Non preoccuparti, a dire il vero non è la pasta in sé a fare ingrassare, ma il condimento in essa contenuta e ovviamente… la quantità! Condimento pasta dietetico

Ecco perché nonostante sia sempre meglio sostituire i carboidrati con le proteine, se non vuoi rinunciare alla pasta puoi mangiarla in queste 10 varianti, però mi raccomando, non esagerare con la quantità! Inoltre, un consiglio da darvi in ambito di quantità è quella di mangiarne tanto quanto il tuo peso, nel senso: pesi 60 kg? Allora ne puoi mangiare 60 gr. pesi 80 kg? Allora ne puoi mangiare 80 gr. e così via.

Mais e tonno

Un primo piatto che puoi mangiare tranquillamente è costituito da mais (in scatola) e tonno, anch’esso in scatola ma obbligatoriamente al naturale. Purtroppo il tonno in scatola con al suo interno l’olio è molto grasso e difficile da sgrassare. Per tale motivo è sempre meglio preferire del tonno al naturale e aggiungere voi stessi due cucchiaio di olio evo. Ah, la forma consigliata è sicuramente il fusillo o le farfalle.

Ricotta e noci

Questa è di gran lunga più golosa rispetto alla prima. Quello che vi servirà è semplicemente una vaschetta di ricotta, preferibilmente light, tipo la Santa Lucia e delle noci. Sciogliete la ricotta con due cucchiai di acqua di cottura e schiacciate grossolanamente le noci. E voilà. Qui il tipo di pasta più adatta è la pennetta.

Uova e zucchine

È una specie di carbonara ma dietetica, in cui sostituire il guanciale o la pancetta con le zucchine, anch’esse tagliate a cubetti e fatte tostare o rosolare per bene di una padella antiaderente. Le uova cucinatele a fine cottura con la pasta oppure antecedentemente strapazzate.

Parmigiano e funghi

Quello che vi serve è un cubetto di parmigiano, sciolto in acqua di cottura e dei funghi, preferibilmente misti, poiché i porcini sono inevitabili nel caso in cui voglia dare più gusto. Tipo di pasta perfetto: la pennetta.

Jocca e pesto Condimento pasta dietetico

I fiocchi di latte sono davvero eccezionali e molto dietetici, a patto che tu possa mangiare latticini, ovviamente. Basterò unire tutti gli ingredienti e il gioco è fatto. Pasta più adatta gli spaghetti.

Skyrella e peperoni

In aggiunta ai peperoni potete aggiungere alla skyrella anche delle melanzane arrosto o delle zucchine, o creare un mix dei tre.

Gamberi e pomodoro

Meglio se gamberetti poiché i gamberi sono decisamente più calorici. Il pomodoro potete tostarlo o se preferite è anche buono crudo e a spicchi. I gamberetti devono essere appena scottati in padella o sbollentati. Un consiglio sarebbe quello di aggiungere il tutto alla pasta una volta scolata e al dente e far continuare la cottura senza acqua e con gli ingredienti inseriti.

Fesa di tacchino e olive

Condimento pasta dietetico

Preferibilmente olive bianche (o verdi, se le chiamate così). In ogni caso basterò comprare un po’ di fesa di tacchino e tagliarlo a listarelle, aggiungete una manciata di olive e voilà. A dire il vero qui va anche bene sostituire la pasta con del riso…

Stracchino e mais Condimento pasta dietetico

Se volete potete sostituire il mas con delle olive o con delle zucchine o asparagi. Lo stracchino va un po’ riscaldato. Consiglio di aggiungere un po’ di rucola che dà quel piccantino che mal fa.

Condimento pasta dietetico

Continuate a seguirci sempre qui su: SegretoDonna!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Orgasmo benefici miracolosi

Orgasmo: 20 benefici e curiosità che varrebbe la pena conoscere

Espadrillas moda 2020 agosto

Trend e moda agosto 2020, ecco le scarpe che vanno a ruba nei negozi