in , ,

AngryAngry CryCry CuteCute LOLLOL LoveLove OMGOMG WTFWTF GeekyGeeky WINWIN

I falsi miti su come fanno l’amore due donne

fare amore donne

Sull’amore tra due donne ci sono tanti falsi miti: la verità è molto più semplice di quello che si immagina, e ve la raccontiamo…

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

L’amore tra donne, è statoo un taboo per molto tempo e ha dato modo di generare una serie di fantasie e stereotipi sull’argomento. fare amore donne 

fare amore donne

Oggi è ormai noto come fanno l’amore due donne, però si continua a mitizzare l’argomento, e a credere a una serie di falsi miti, che generalizzano il rapporto sessuale tra due donne.

Cerchiamo di sfatare qualche mito…

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

1. Il rapporto sessuale si fonda solo sul “toccarsi”

Non è vero.

Il rapporto tra due donne include anche la masturbazione, ma può esserci anche la penetrazione di qualsiasi “tipo”.

Si possono usare delicatamente ( o meno)  le dita, la mano, la lingua o con oggetti come dildo indossabili o sex toys.
Sicuramente sfregamenti e tatto hanno una grande importanza, poiché preliminari, coccole, in assenza dell’ansia da penetrazione, sono la base esplorativa e grande fonte di piacere.

fare amore donne
2. Sono necessari i sex toys o non provano piacere

Vale lo stesso che nei rapporto etero, sono usati a discrezione del piacere delle due amanti.

Il piacere, l’attrazione, il desiderio e il rapporto sessuale si consumano comunque , anche senza l’utilizzo di un oggetto. La scelta di usarlo resta una scelta come in tutti i tipi di rapporti.

3. Deve esserci per forza qualcuna che impersonifica l’uomo

Per nulla vero.

A meno che non si voglia intraprendere un gioco di ruolo, non è detto che una delle due debba fare l’uomo della situazione.

Per fare l’uomo, lo si deve essere uomo. L’amore tra due donne è un rapporto tra due donne e come tutti i rapporti viene condizionato dall’attrazione, dalle fantasie delle due persone.

C’è chi sta sopra e chi sta sotto, chi grida e chi graffia, chi sta muta, chi sfiora e chi sbrana. Dipende dalle due donne in questione, dall’attrazione e dall’amore.

4. Due donne raggiungono l’orgasmo più facilmente

Non è più facile, non è più difficile.

Diciamo che il raggiungimento dell’orgasmo femminile non è determinato necessariamente dalla penetrazione.

Per cui sarebbe sciocco pensare che, senza un uomo, il rapporto non arriva al termine, soprattutto se pensiamo che molte donne etero, pur essendo penetrate, non raggiungono l’orgasmo.

Allo stesso tempo, non è detto che tra due donne ( o con l’uomo)   si debba raggiungere sempre l’orgasmo, non è mai tutto così semplice.

Il piacere è un discorso intimo e personale, e le persone, soprattutto le donne, non sono tutte uguali: ogni persona è un mondo a se.

In tutti i rapporti riuscire a far provare piacere al partner è una ricerca, un mettersi a nudo, la creazione di un’intesa e la realizzazione di una danza del piacere a due, che è eccitante e complicata, a prescindere dal genere e dall’orientamento sessuale.

5. Se una donna fa l’amore con un’altra è lesbica

L’80% delle donne ha fantasie omosessuali? E udite udite non sono lesbiche!!!

L’amore e la sessualità sono un qualcosa di intimo e privato. Si può avere una storia con una donna, ma decidere di voler stare con gli uomini.

Esistono le esperienze, le scelte e la possibilità di viversi la sessualità al 100% senza per forza doversi chiudere in una definizione e se sentiamo che non apparteniamo a quel dato schema.

La sessualità più bella è quella libera, quella spontanea, quella dove possiamo essere davvero noi stessi.

 

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Continua a seguirci su SegretoDonna.com!

fare amore donne fare amore donne fare amore donne fare amore donne 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Avatar

Scritto da Aski Cocu

Essere Chiara Ferragni: una vita da influencer

Cecilia rivuole Francesco

GF Vip: Cecilia rivuole Francesco! Lacrime e strazi per l’amore perduto.