in , ,

Come facevano… prima? Tutto quello che non sai

Ci sono cose che facciamo con una tale naturalezza da non renderci conto della tecnologia e del progresso che stanno alle spalle delle nostre più piccole azioni. Strane usanze passato

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Spostarci da un luogo all’altro, conservare gli alimenti e prenderci cura del nostro corpo oggi è semplice. Ma è sempre stato così?

Noi di SegretoDonna abbiamo deciso di fare qualche ricerca in giro, e abbiamo scoperto delle cose davvero interessanti!

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

La cura del corpo

carta igienica

Certe cose sono per noi, oggi, fondamentali. Ad esempio la carta igienica. Ebbene, si tratta di un’invenzione recente. Come facevano prima?

A mancare era la consapevolezza che certe malattie si possono trasmettere attraverso le feci. E così i romani si pulivano, nei bagni, tutti con la stessa spugna. Ripugnante, non è vero? Le cose cominciano a cambiare quando questa grossolana abitudine viene sostituita da quella di utilizzare la parte interna delle pannocchie di mais, privata dei semi.

Un altro strumento di cui oggi non potremmo fare a meno e lo spazzolino da denti. Eppure, in passato, si utilizzava qualsiasi cosa per grattare via lo sporco, dalla terra ai cocci rotti. Esistevano addirittura delle particolari sabbie aromatizzate, da masticare perché grattassero via lo sporco dai denti ed evitassero le infezioni.


Per quanto riguarda il profumo, devi sapere che, per migliorare il proprio odore, le persone indossavano dei fiori. La fragranza emanata era forte sopratutto poco dopo il raccolto, e quindi permetteva di camuffare i cattivi odori.

Passiamo adesso alle unghie. Prima delle moderne invenzioni, non esisteva uno strumento per tagliarle. Semplicemente, si spezzavano. Oppure si ricorreva a metodi brutali, come nell’antica Roma, dove le unghie venivano tagliate con degli scalpelli.

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Altre curiosità

conservazione latte rane

Conservare gli alimenti. Il frigorifero è uno degli alleati più utili in casa. Prima che venisse inventato, però, veniva utilizzato il ghiaccio, quando era possibile, mentre in Russia utilizzavano le rane. Proprio così: pare che mettere una rana nel latte evitava che questo si avariasse. Questo perché alcune rane possiedono, nella pelle, degli antibatterici naturali, che permettono di conservare il latte per diversi giorni.

Viaggiare. Oggi è diventato più facile che mai, e tutto è cominciato dai primi treni. Prima che venissero inventati, per spostarsi si utilizzavano i cavalli o i muli. Esistevano inoltre degli istituti atti a ospitare coloro che facevano lunghi viaggi. Spesso prima di partire si faceva testamento, perché non c’era la certezza di tornare vivi.

Continua a seguirci su SegretoDonnaStrane usanze passato Strane usanze passato

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Abitudini sbagliate Donne

8 abitudini sbagliate che credevi fossero sane

Vera storia schiaccianoci

La vera storia dello Schiaccianoci: fra addobbi e magia