in ,

Il colpo di fulmine esiste davvero? Lo spiega la scienza

colpo fulmine sguardo

Il colpo di fulmine, quando arriva, è ben riconoscibile . Ma c’è chi ci crede e chi invece è molto scettico al riguardo. Sicuramente, non lascia via di scampo! Ma cos’è esattamente e quali sono i segnali per riconoscerlo, senza alcun dubbio? Scopriamolo insieme! colpo fulmine sguardo

colpo fulmine sguardo

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Il colpo di fulmine colpo fulmine sguardo

Partiamo dalla definizione del termine colpo di fulmine? “Si tratta di un meccanismo di attrazione, non solo fisica, di un trasporto emozionale a 360 gradi che nasce nel momento in cui si incontra una persona speciale“. C’è addirittura chi sostiene che l’amore, per essere definito tale, debba nascere da un colpo di fulmine.

Cosa sia, una cosa è certa: almeno una volta nella vita ci è capitato di sentire un’attrazione immediata verso questa persona.

Tra l’altro, esiste una spiegazione scientifica riguardo al colpo di fulmine. Dal punto di vista biochimico, si tratta infatti di un’attrazione istantanea verso un’altra persona.
Secondo uno studio dell’università di Syracuse, pubblicato sul Journal of Sexual Medicine, il colpo di fulmine dura pochi millesimi di secondo, una frazione temporale davvero minuscola sufficiente però ad innamorarsi.

colpo di fulmine

Si tratta di un qualcosa di così forte, che i processi chimici, ci regalano la stessa euforia che si prova quando si assume uno stupefacente, almeno secondo gli studiosi. colpo fulmine sguardo

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

Curiosità sul colpo di fulmine

Vedere qualcuno e provare attrazione a prima vista non è abbastanza per dirci innamorate. L’amore è complesso e fatto di tante sensazioni insieme: la persona che ci interessa ci può attrarre per il suo aspetto fisico, per la sua voce, per come si muove, per il suo odore, per i sui abbracci e per il gusto che ci ha lasciato con il primo bacio.

Ciò non significa che tutti i tipi di segnale sino necessari per dire che ci si è innamorate a prima vista e tuttavia, così come è vero, che i sintomi dell’innamoramento non riguardano la sola percezione visiva.

colpo fulmine sguardo

Se ti stai chiedendo se il colpo di fulmine esiste, beh possiamo confermartelo: sì esiste! L’innamoramento improvviso è pari a una vera e propria scossa ormonale: lo hanno scoperto gli scienziati negli ultimi anni osservando che le diverse parti del cervello che si attivano durante l’innamoramento e che rilasciano sostanze chimiche in grado di attivare sensazioni di euforia e di eccitazione. L’attrazione sessuale attiva i circuiti del piacere nel cervello e i meccanismi di ricompensa al pari di quando si assumono droghe.

E dopo questo magnifico e entusiasmante primo incontro dici a te stessa: «Ok con questa persona voglio passare il resto della mia vita per condividere i miei segreti più profondi perché tra le sue mani sono protetti e al sicuro».

I sintomi del colpo di fulmine

  • il cuore sembra fermarsi di colpo
  • per un istante si blocca il respiro
  • le mani diventano fredde e tremano
  • mentre ti parla ma non fai caso a quello che ti sta dicendo
  • sei euforica ed eccitata
  • non ti accorgi di cosa ti succede attorno
  • provi un inspiegabile imbarazzo
  • senti le classiche farfalle nello stomaco

Bene, stai provando simpatia immediata e pure attrazione sessuale per un’altra persona, ma puoi dire davvero di amarlo? Amare è complesso e richiede cura, lealtà, coerenza, schiettezza, affidabilità, premure, empatia e tolleranza perché cerchiamo per l’altro la sicurezza e la felicità.

L’amore richiede tempo e va coltivato. Per cui certamente il colpo di fulmine può esistere ma è un amore non ancora compiuto.

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Continuate a seguirci qui su SegretoDonna.

Cosa ne pensi?

Vanessa Emmanuele

Scritto da Vanessa Emmanuele

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

baby raviolo americano

Chiara Ferragni e Fedez presentano “Baby raviolo” come cittadino americano

fontana trevi storia

Perchè si gettano le monetine nella Fontana di Trevi a Roma?