in ,

Codacons: battuta d’arresto per industria italiana, pesa mancata ripresa dei consumi

Codacons battuta arresto industria italiana

Industria: Istat, a maggio produzione -1,5% su mese Codacons battuta arresto industria italiana 

TanasiBattuta d’arresto per l’industria italiana, che dopo 5 mesi di crescita consecutiva della produzione registra a maggio una riduzione del -1,5% rispetto ad aprile, e torna sotto i livelli pre-Covid. Lo afferma il Codacons, commentando i dati forniti oggi dall’Istat. Codacons battuta arresto industria italiana 

Il prof. Francesco Tanasi docente dell’Università San Raffaele Roma spiega che “Dopo le performance incoraggianti dei mesi scorsi la corsa dell’industria si è fermata e registra una pesante battuta d’arresto, con la produzione che cala del -1,5% su base mensile.  Alla base dei dati negativi registrati dall’Istat c’è la mancata ripresa dei consumi da parte delle famiglie, che ha effetti diretti sui numeri dell’industria. Crisi certificata dall’andamento dei beni di consumo che a maggio registrano una diminuzione media del -0,8% su aprile”.

“Senza una ripartenza della spesa da parte delle famiglie la ripresa economica del paese non riuscirà a consolidarsi, e in tale direzione servono misure concrete per aumentare il potere d’acquisto dei cittadini che, al pari dell’industria, risente ancora della crisi prodotta dalla pandemia” – conclude Tanasi.

Cosa ne pensate? Seguiteci su SegretoDonna.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

L'iconico caschetto di Raffaella Carrà

Come il caschetto biondo di Raffaella Carrà è riuscito a lasciare il segno nella storia della moda italiana

Migliori solari estate 2021

I migliori solari per proteggersi al meglio questa estate 2021