in ,

Cappotti: ecco i must-have per la stagione autunno – inverno 2018/2019

Come direbbero i fan più sfegatati de Il Trono Di Spade: l’inverno sta arrivando! L’arrivo dell’inverno, ahimè, porta con sé il freddo gelido. Lo stesso che ci spinge a preferire il rimanere a casa, nel divano con copertina e serie tv, piuttosto che uscire fuori e affrontare il congelamento imminente. Cappotti voga 2018

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Però come rifiutare un’uscita con le amiche o un appuntamento romantico con il proprio partner? Se temete il freddo, non preoccupatevi, cappotti e pellicce vi aiuteranno ad affrontare al meglio il freddo invernale. Caldi, morbidi, over-size: ecco i modelli di cappotti più in voga nella stagione autunno-inverno 2018/2019.

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

Teddy Coat

teddy coat

 


Effetto peluche assicurato, vi sembrerà di essere avvolte dall’abbraccio di un enorme orsetto gigante. Caldo, morbido, colorato, ma soprattutto di tendenza. Fu lanciato per la prima volta da MaxMara nel 2013 in lana di cammello e poi rilanciato in modelli diversi negli anni successivi.

Il successo fu garantito, a tal punto che anche i brand low cost, con un minor budget e utilizzando una lana sintetica, lo hanno riproposto. Capo di tendenza da avere assolutamente anche per questo autunno-inverno 2017/2018.

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Pelliccia ecologica Cappotti voga 2018

pelliccia ecologica

La pelliccia è sicuramente uno dei capi più gettonati per la stagione 2018/2019. Dopo aver imparato a dire basta alla pelliccia naturale, sul mercato è arrivata la pelliccia ecologica fatta con materiali sintetici e artificiali, quali cotoni e acrilico. Il vantaggio della pelliccia ecologica? Prezzo ridotto, minori costi di produzione e la salvaguardia di alcune specie di animali.

Corta, lunga, con cappuccio o nella versione a gilet, la pelliccia è uno di quei capi che sta bene a tutte e si abbina facilmente con tutto. Da una serata informale ad una più formale, sarà la vostra alleata per un look elegante e sofisticato. Cappotti voga 2018

Over-size

oversize

Un’unica regola: la comodità. I cappotti over-size sono sicuramente quelli di tendenza per per questa stagione invernale. La loro caratteristica principale, come dice lo stesso termine, è l’essere enormi. Dimenticate il cappotto attillato, che si adagia sul vostro corpo delineandone le curve. L’over-size darà l’effetto di un cappotto comprato con due taglie in più rispetto al normale.

Che sia corto, o lungo o di tipo bomber, il cappotto over-size non potrà mancare nel vostro guardaroba. Attente solo a scegliere la taglia giusta, altrimenti potrebbe risultare davvero troppo sproporzionato per la vostra fisicità. Se siete alte potete permettervi sia il corto che il lungo, se siete bassine, puntate solo su quello corto, magari con una cinta in vita. Cappotti voga 2018

Camel coat

camel coat

Ritorna uno dei cappotti più amati degli anni precedenti. Con il camel coat dimenticatevi del classico cappotto nero! Il camel (color cammello) sarà infatti il nuovo colore per la stagione autunno-inverno 2017/2018. Adatto ad ogni situazione: abbinatelo con il nero per un look elegante e di contrasto, a toni chiari e neutri per uno stile più chic e ricercato. Cappotti voga 2018

Scozzese/Animalier

animalier

Parola chiave per l’autunno-inverno 2018/2019 è sicuramente: le stampe e fantasie. Le più gettonate per questa stagione invernale sono l’intramontabile stampa animalier o quella scozzese in tartan. Un tocco in più, elegante ma allo stesso tempo sbarazzino per ravvivare un look troppo serio. Potete scegliere le stampe per un cappotto lungo, una pelliccia o un teddy coat.

E voi avete già acquistato un cappotto di tendenza per questa stagione invernale? Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Sara Affi Fella torna su Instagram: “Ho tradito tutti. Ho tradito me stessa e la mia famiglia”

scelta andrea cerioli

Uomini & Donne: la scelta inaspettata di Andrea Cerioli