in ,

La “Santissima Trinità” delle borse Hermes che fa sognare tutte le donne: la Kelly, la Birkin e la Constance

borse iconiche belle 2021

Care amiche di SegretoDonna come state? Oggi volevo raccontarvi la storia di come sono nate le tre borse più iconiche di uno dei miei brand preferiti. borse iconiche belle 2021

Thierre Hermès iniziò la sua carriera nel 1837 producendo imbracature e fin da allora mostrò la sua dedizione per l’artigianato e l’uso di materiali di altissima qualità. Nel 1880, Hermès assieme ai suoi figli, aggiunsero alla loro gamma di prodotti la selleria.
Nel XX secolo, Hermès migliorò ulteriormente la sua varietà di prodotti aggiungendo accessori per donne.borse iconiche belle 2021

Quella di Hermès è una storia tutt’altro che convenzionale

La sua grandezza nasce dalla capacità di stare al passo con gli usi e i costumi delle persone e per questo motivo si identifica come un brand classico ma in costante evoluzione. Qualcosa di eccezionale è che le tecniche che per due secoli sono state utilizzate per realizzare selle di altissima qualità, ancora oggi si vedano negli atelier per creare le borse Birkin e Kelly. La popolarità del brand ha nel corso del tempo raggiunto l’Asia, gli Stati Uniti e il resto d’Europa, aumentando vertiginosamente anno dopo anno. Hermès rimane il massimo emblema del lusso francese.

Parliamo ora delle borse della maison francese che hanno segnato la storia della moda e che ancora oggi sono i modelli più richiesti al mondo.borse iconiche belle 2021

La nascita della borsa Kelly borse iconiche belle 2021

La nascita della borsa KellyLa borsa Kelly aveva inizialmente il nome di “Sac à dépêches” con una forma a trapezio e fu prodotta nel 1935 per essere portata dalla moglie dell’ideatore. La borsa raggiunse la fama vent’anni dopo, come la leggenda vuole, quando nel 1956 la principessa Grace Kelly usò questo tipo di borsa che gli permise di dissimulare i primi segni della gravidanza ai paparazzi. La Kelly assunse così il suo nome definitivo, insieme a una fama internazionale.borse iconiche belle 2021

Le origini della Birkin borse iconiche belle 2021

Le origini della BirkinLa borsa Birkin nasce per puro caso da un incontro casuale in un volo Parigi-Londra del 1981 tra l’icona di stile Jane Birkin e Jean–Louis Dumas, allora direttore creativo di Hermès. Durante l’incontro Jane Birkin parlò della difficoltà per le giovani madri di trovare una borsa che fosse sia elegante, spaziosa e pratica allo stesso tempo. Così Dumas le chiese di disegnare la sua borsa ideale su un pezzo di carta. Il resto è storia: il disegno venne utilizzato come bozza da cui nasce l’iconica Birkin.borse iconiche belle 2021

L’ispirazione per la borsa Constance borse iconiche belle 2021

L’ispirazione per la borsa ConstanceSi dice che il primo prototipo della borsa abbia lasciato la fabbrica lo stesso giorno in cui nacque la quinta figlia della stilista di quel periodo di Hermès, Catherine Chaillet. Per questo il modello prese il suo nome, Constance. La Constance Bag, arrivata sul mercato nel 1959 è una borsa pratica e disinvolta per giovani donne che camminano a grandi passi, viene identificata come una borsa figlia del suo tempo, il tempo delle possibilità. Basti pensare che, secondo gli esperti, una Constance da collezione sarebbe ancora più difficile da trovare rispetto ad una Birkin o una Kelly.

Penso siano delle storie meravigliose quelle appena raccontate perché oltre alla bellezza della borsa in sé, c’è dietro qualcosa di speciale. Ogni storia e di conseguenza ogni borsa ha qualcosa da raccontare, non pensate sia incredibile?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Julietta Lozano

Scritto da Julietta Lozano

Pil Codacons dati disastrosi

Pil, Codacons: dati disastrosi, misure anti-Covid pesano come macigno su economia

strategia idee fashion marketing

Tutto ciò che è importante sapere sul fashion marketing