in , ,

Assicurazione auto: 10 piccoli grandi consigli per risparmiare e scegliere la polizza RC auto più vantaggiosa

assicurazione auto consigli

Care amiche e amici di SegretoDonna, possedere un’auto è indispensabile, soprattutto in Italia dove sono rari gli esempi di città servite da un’eccellente rete di trasporto pubblico. E poi, diciamo la verità, la guida è un vero e proprio piacere e rinunciare all’auto risulta dunque inconcepibile. Assicurazione auto consigli

Chi possiede un auto è ben consapevole delle spese fisse che comporta avere un mezzo, come il pagamento annuale del bollo auto e dell’assicurazione RC auto obbligatoria. Se il primo è una tassa e in quanto tale non negoziabile, la seconda può avere un costo (premio) annuale che varia anche moltissimo a seconda della compagnia assicuratrice a cui ci rivolgiamo.

Dopo l’abolizione del tacito rinnovo avvenuta ormai qualche anno fa, la scadenza della polizza di assicurazione auto è diventata l’occasione per strappare una tariffa migliore, visto che cambiare compagnia non richiede particolari adempimenti da parte dell’assicurato.

Tuttavia districarsi tra le varie proposte non è affatto semplice tra l’esigenza di garantirsi una protezione completa e il desiderio di pagare un premio assicurativo più basso.

Ecco allora i nostri 10 utili consigli per risparmiare sull’assicurazione auto, che speriamo possano aiutarvi a ridurre il costo della RCA mantenendo nel contempo una buona copertura.

1

     SCEGLIERE UN’ASSICURAZIONE ONLINE

Il primo consiglio per risparmiare consiste nell’optare per un’assicurazione online. Non è una regola fissa ma di solito le compagnie “dirette”, con grandi gruppi assicurativi alle spalle, sono in grado di offrire tariffe più vantaggiose perché non devono sostenere i costi di agenzie e intermediari assicurativi, garantendo la stessa affidabilità delle compagnie tradizionali.

2

     CONFRONTARE I PREZZI

Buona idea è sicuramente confrontare i prezzi delle diverse compagnie utilizzando uno dei numerosi comparatori presenti sul web. Attenzione, però, perché i comparatori in genere non confrontano proprio tutte le offerte presenti sul mercato, inoltre potrebbero avere l’interesse a “spingere” le compagnie con cui hanno sottoscritto una partnership. Vi consigliamo quindi di usarne più di uno per avere un quadro completo.

3

     GARANZIE ACCESSORIE assicurazione auto consigli

L’unica assicurazione auto obbligatoria è la RCA (Responsabilità Civile Autoveicoli) che copre i danni procurati a terzi, materiali e fisici. Bisogna quindi prestare molta attenzione alle garanzie accessorie, che fanno lievitare facilmente il prezzo.

Difficile, per esempio, rinunciare alla polizza furto però quando si assicura un veicolo nuovo e di alto valore. Ricordiamo in tal senso che l’Italia è al primo posto per furti di auto ogni 100.000 abitanti come riportato su Men’s Enjoy.

Così come chi viaggia molto non può probabilmente rinunciare alla copertura Assistenza Stradale, mentre un conducente poco esperto sente probabilmente l’esigenza di proteggersi con la kasko collisione.

Il segreto sta nel riflettere e quindi sceligere solo le garanzie che servono davvero, evitando quelle inutili. Spesso le compagnie offrono pacchetti “RCA + garanzie” che hanno prezzi più bassi rispetto al costo di ogni singola copertura, come fa per esempio l’assicurazione auto Reale Mutua.

4

     FORMULE E CLAUSOLE ASSICURATIVE

Occorre anche in questo caso valutare le proprie reali esigenze mediando tra risparmio e praticità. I contratti delle assicurazione contengono diverse clausole che influenzano prezzo dell’assicurazione auto. Ad esempio una franchigia più alta e un massimale più basso garantiscono un risparmio, anche se diminuiscono la copertura.

L’assicurato può inoltre scegliere tra contratti con formula di guida esperta, esclusiva o libera: le prima due consentono di risparmiare ma allo stesso tempo limitano l’utilizzo dell’auto.

5

     CARROZZERIE CONVENZIONATE

Quasi sempre si preferisce andare dal meccanico di fiducia. Ma chi sceglie di affidarsi a una carrozzeria convenzionata con la propria compagnia per le riparazione dell’auto incidentata riceve spesso uno sconto (se previsto dalle clausole contrattuali).

6

     SCATOLA NERA assicurazione auto consigli

Al giorno d’oggi quasi tutte le compagnie assicurative offrono la possibilità di ottenere sconti anche del 20% con contratti con scatola nera, il nome in gergo del dispositivo satellitare che se viene montato sulla vettura monitora e registra tutte le informazioni sul mezzo, riducendo al minimo il rischio di frodi, ma anche di furti. Ovviamente cedendo in cambio un po’ di privacy.

7

     PAGAMENTO ANNUALE

Molte compagnie permettono il pagamento rateale, semestrale o mensile. Inutile sottolineare che se le rate prevedono l’applicazione di interessi e di altri costi allora per risparmiare il pagamento annuale resta quindi preferibile, anche se non di rado diverse compagnie propongono rate a tasso zero.

8

     ASSICURARE PIÙ DI UN VEICOLO assicurazione auto consigli

Alcune compagnie premiano la “fedeltà” dei clienti offrendo sconti a chi assicura più di un veicolo, non necessariamente dello stesso tipo (quindi anche una moto e un auto, oppure un’auto e un ciclomotore, etc…).

9

     LEGGE BERSANI E RC FAMILIARE

Grazie all’introduzione nel 2020 della RC familiare ha esteso i benefici della vecchia Legge Bersani, permettendo ai veicoli di qualsiasi tipo, intestati a persone fisiche, di utilizzare la miglior classe di merito tra quelle di tutti gli appartenenti allo stesso nucleo familiare, anche nei casi di rinnovo di contratti già stipulati, bisogna però non aver provocato incidenti negli ultimi 5 anni.

Ad esempio chi deve assicurare una moto (per la prima volta o in fase di rinnovo) e si trova in 10a CU, può usare l’eventuale 1a classe dell’auto di un familiare convivente, ottenendo un risparmio notevole.

10

     APPROFITTARE DELLE OFFERTE DEL MOMENTO

Ultimo consiglio, ma non per questo meno importante degli altri, per risparmiare sull’assicurazione auto è controllare spesso i siti web delle compagnie assicurative, specie in prossimità della scadenza della polizza, perché non di rado propongono delle grosse offerte per attirare nuovi clienti, in certi casi fino al 40% e oltre. Basta avere di un po’ di pazienza ma il gioco, a volte, può davvero valere la candela.

Scritto da firedream79

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

-39 points
Upvote Downvote
Alex Belli torna in Casa

GF Vip, Alex Belli torna stasera dentro la Casa per un confronto con Soleil. Tutte le indiscrezioni di Francesco Vecchi

alex scontro con soleil

Soleil asfalta Alex: «Torna alla tua vita da set, ti sei perso nel tuo stesso show»