in ,

Appassionamento: attenzione non è amore!

appassionamento

Ebbene si care amiche di SegretoDonna, è una triste verità, ma l’amore a prima vista non può essere considerato amore.
Chi non hai mai detto per una volta: “è amore a prima vista?” oppure “mi sono innamorata appena i nostri sguardi si sono incrociati”? appassionamento

Appassionamento

L’appassionamento di cui parla Franco Del Casale, promotore dell’Analisi Transazionale in Argentina, nel suo libro “Essere felici in coppia”, è tipico dei primi incontri. Quello che proviamo è soprattutto un’attrazione fisica percepita attraverso i nostri sensi: vista, olfatto, udito, tatto. Sentiamo i brividi e le farfalle nello stomaco ad ogni avvicinamento più caldo. Tutto è basato sul predominio psicofisico e sensitivo-emozionale. Passione e desiderio sessuale vincono su tutto. Non c’è spazio per la razionalità. In questa fase infatti manca l’obiettività che ci fa vedere l’altro per quello che è realmente. Non vedendo le cose che non ci piacciono. Purtroppo questo non sempre porta al consolidamento di una coppia solida nel tempo. appassionamento

Quello che realmente può essere definito amore infatti nasce e si sviluppa in seguito ad una conoscenza più intima, che porta a dei legami più profondi, tipici di una buona coppia.
La definizione di amore più riconosciuta: “è il desiderio del bene dell’altro più del proprio”. Questo include la passione, ma non è solo passione. Per cui diffidenza, gelosia ed egoismo non sono segni d’amore, come la maggior parte delle persone crede. Quando siamo gelosi in realtà non abbiamo fiducia in noi stessi e nemmeno nel nostro partner. La gelosia limita inoltre la spontaneità dei nostri comportamenti. Quante volte infatti per non dare sospetti al nostro lui cambiamo atteggiamento verso gli altri perdendo la nostra autenticità?

L’appassionamento quindi è un fuoco di paglia. Una volta soddisfatto il desiderio, finisce l’estasi del primo incontro e cominciano a vedersi le prime differenze e le prime intolleranze. A questo punto o la relazione si spegne o si entra nella seconda fase, quella dell’accomodamento,che può condurci al tanto sospirato amore. appassionamento

appassionamento

Accomodamento

In questa fase intervengono la ragione, la riflessione ed il confronto. E’ un momento di conoscenza reciproca, l’appassionamento si calma, e comincia a nascere il sentimento vero. La coppia dovrebbe cominciare una comunicazione aperta, in cui i partner possono dirsi tutto quello che pensano e raccontarsi tutto, senza timore del giudizio dell’altro. Tutto quello che non viene detto infatti potrebbe ostacolare la convivenza futura. E’ importante anche confrontare miti, cultura e norme delle rispettive famiglie, per poter costruire la propria cultura familiare. L’accomodamento è un processo continuo: deve continuare per tutto il tempo che vivono insieme. I partner devono fare una sintesi di queste differenze per costruire la propria cultura di coppia. Si inizia in coppia infatti per poi costruire una famiglia. Per ogni ruolo che si acquisisce (genitori, figli, nonni) bisogna rinunciare a certi interessi individuali per dare spazio ad interessi comuni, senza rinunciare alla propria individualità, che deve sempre essere rispettata.

Stabilità

Questa fase dipende da quelle precedenti. E’ caratterizzata da affetto, rispetto, protezione e tolleranza. Bisogna capire che l’altro è differente, con pensieri e sentimenti diversi dai nostri, che affermano la sua individualità. L’altro non potrà essere sempre in accordo con noi. Bisogna evitare di imporre la propria verità. A questo punto due persone diverse decidono di vivere insieme. Due individui decidono di cooperare per realizzarsi nella coppia e di completarsi nel loro essere diversi. La stabilità della coppia si raggiunge con il sorgere della fiducia e della sicurezza indispensabile per superare insieme le difficoltà, crescere e progettare insieme. appassionamento

E voi care amiche di SegretoDonna avete mai avuto un amore a prima vista? è andato avanti? I vostri sono sentimenti mutevoli o durevoli nel tempo? Continuate a seguirci e lasciate un commento

Cosa ne pensi?

Laura Messina

Scritto da Laura Messina

Psicologa-Psicoterapeuta Analitico Transazionale

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

scorpioni italia pericolo

Scorpioni in italia sono pericolosi?

Damante insulta De Lellis

Andrea Damante, insulti a Giulia De Lellis: “È una grandissima… ma la amo ancora”