luglio 19, 2018

Recensione Animali Fantastici e Dove Trovarli: l’universo di Harry Potter conquista ancora

Dieci anni per per la stesura dei libri di Harry Potter. Altri dieci anni per il il completamento della saga in versione cinematografica. Inevitabile, quindi, che la fine, prima su carta e poi al cinema, abbia lasciato orfani almeno due generazioni di appassionati.

animali fantastici e dove trovarli 1E’ proprio questo il pubblico a cui si rivolge il prequel di Harry Potter “Animali fantastici e dove trovarli“, il pubblico dei nostalgici, cui si ammicca con complicità attraverso diversi collegamenti che solo un estimatore del maghetto può comprendere interamente.

La prima connessione con Harry Potter è però già nel titolo visto che Animali Fantastici e Dove Trovarli è uno dei libri di testo sul quale studiano gli allievi di Hogwarts, la scuola di Magia teatro di tutte le storie del maghetto. Il suo autore è Newt Scamander, magizoologo timido e appassionato, nel film è il protagonista ed è interpretato da premio Oscar Eddye Redmaine.

Recensione Animali Fantastici e Dove Trovarli

Recensione Animali Fantastici e Dove Trovarli

 

Trama

La trama, già anticipata da questa rivista nel breve articolo in vista dell’uscita del film (Animali fantastici e dove trovarli: il prequel di Harry Potter), la riassumiamo brevemente:

animali fantastici e dove trovarli 2

Il film inizia nel 1926. Newt Scamander ha appena terminato un viaggio in giro per il mondo per cercare e documentare una straordinaria gamma di creature magiche.

 

 

animali fantastici e dove trovarli 3

Arrivato a New York per una breve pausa, pensa che tutto stia andando per il verso giusto, se non fosse per un No-Mag (termine americano per Babbano) di nome Jacob, una valigetta lasciata nel posto sbagliato, e per la fuga di alcuni dei suoi animali fantastici che potrebbero causare molti problemi sia nel mondo magico, che in quello babbano.Recensione Animali Fantastici e Dove Trovarli

 

Recensioni

Evento atteso in tutto il mondo, di seguito le recensioni delle principali testate giornalistiche

Variety scrive: “Proprio quando si pensava che il mondo di Harry Potter non potesse diventare più dark, arriva uno spin-off tetro che rende la serie precedente roba per bambini“. E ancora: “Animali fantastici e dove trovarli assolve il doppio dovere di essere l’ennesima stuzzicante avventura fantasy e un commento profondamente turbato sulla tolleranza, sulla paura e sul fanatismo nel mondo di oggi”.

Secondo Us Weekly, che attribuisce al film tre stelline su quattro: “Rowling, che ha scritto la sceneggiatura, ha stratificato una storia originale sofisticata e sorprendentemente scura, che si rivolge più agli adulti che ai più giovani. Recensione Animali Fantastici e Dove Trovarli

Newsday definisce Animali fantastici e dove trovarli “pura magia, una grande avventura fantasy”.

Il Guardian gli attribuisce cinque stelline su cinque e lo battezza “un’avventura meravigliosamente divertente“, scrivendo: “Rowling e Yates ci hanno dato un film splendidamente affabile, senza pretese e irresistibilmente vivace”.

Meno entusiasta Entertainment Weekly, che come punteggio si limita a un B- e osserva: “Rowling pianifica agilmente il suo mondo, ma quel mondo non è così affascinante come quello di Hogwarts“.

Recensione Animali Fantastici e Dove Trovarli

Conclusioni

Da un punto di vista tecnico, il film è ben realizzato e vede il debutto alla sceneggiatura di J.K. Rowling, nonché la regia di David Yates che firmerà tutti i cinque lungometraggi di questa nuova saga.

Animali Fantastici

A livello estetico e narrativo, inoltre, il film è una goduria per gli occhi e per il cuore. Non manca niente: maghi americani all’epoca del proibizionismo, babbani divertenti, sorprendenti effetti speciali, personaggi cinici, malvagi e ambigui, un lato dark che non guasta affatto alla storia e colpi di scena azzeccatissimi. In sostanza, i fan potteriani non resteranno affatto delusi da Animali fantastici e dove trovarli, perché è un mix equilibrato di favolosi ingredienti magici, capace di appassionare, ipnotizzare e divertire.

 

Spero che questo nuovo articolo sia stato di vostro gradimento. Continuate a seguirci qui su SegretoDonna.

J.B.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi