in ,

Amori impossibili tormento guai e brodu i ciciri

Care amiche di SegretoDonna  oggi vorrei parlare degli amori impossibili.

Avete capito bene: Amore impossibile tormento guai e brodu i ciciri!

Già, esistono tanti tipi di amore, ma quello che ci resta dentro, che ci lacera anche dopo anni rimane sempre e comunque l’amore impossibile.

Quel tipo di amore che ti fa dire:

Ok lei sarà l’amore della tua vita, ma io sono la donna della tua vita, perché anche se fuggi da me la vita mi rigetta sempre verso di te.

Ecco… molto poetico, molto bello, molto romantico e troppo sbagliato.

 

amore impossibile relazioni tormento guai

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Gli amori impossibili sono impossibili perché restano tali. Altrimenti si chiamerebbero amori improbabili, incompiuti, inespressi.

E invece sono impossibili perché non nascono, non crescono e non muoiono mai, purtroppo nella nostra mente!

Nessun giro e rigiro.

Sono amori impossibili perché la vita ha giocato bene le sue carte e ha deciso che dovevate rincontrarvi quando non avreste dovuto.

E badate bene rincontrarvi e non ritrovarvi, quello non capiterà.

 

 

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

amore impossibile relazioni tormento guaiPossibilmente una fugace capatina a letto vi farà credere che il vostro sogno si stia materializzando.

Che sia stato un piccolo passo verso la realizzazione del vostro più ardito desiderio…

E invece ribadisco NO!

Purtroppo sono amori che sbocceranno sotto le lenzuola di una camera d’albergo, consumati nelle ore più improbabili della giornata, o la sera tardi con un taxi o la vostra macchina pronta alla fine a riaccompagnarvi a casa vostra, da sole.

Non esisteranno mai le uscite fuori, i cinema, le cene, le vacane insieme, un cane, una casa.

Non esisterà nulla se non nella vostra immaginazione.

Non ci saranno messaggi sdolcinati, sorrisini o telefonate notturne.

 

 


amore impossibile relazioni tormento guaiEsisterà una chiamata che sarà come una sorta di contratto di lavoro che avete tacitamente sottoscritto.

Nessuna domanda personale, tanto risposte non ne troverete, nessun invito fuori, la luce del sole potrebbe sciogliere la magica atmosfera che si sprigiona in quella stanza, nessun coinvolgimento, potrebbe spegnere la vostra passione come un secchio d’acqua la cenere rimasta a bruciare.

Siete solo voi due, o meglio, i vostri corpi che si incontrano in una tormentata danza di passione e adulterio.

Non 2 anime, o 2 menti, o 2 vite che si incontrano, ma 2 corpi che si incrociano, per riprendere, alla fine della passione, ognuno la loro strada.

Non ci sarà altro luogo in cui vivere qualcosa insieme se non nella vostra immaginazione.

Sono amori che nella maggior parte dei casi seguono gli orari di una terza persona, o al massimo i suoi, mai i tuoi.

Quindi fatevi un favore lasciateli nell’angolo più buio della vostra mente. Gli amori impossibili sono quelli che ti paralizzano perché non ti lasciano la possibilità di vivere la realtà.

Resti sospesa, in un’eterna attesa che quando meno te lo aspetti diventerà infinita.

Due cuori e una stanza non è romanticismo è solo testardaggine, perché non puoi amare una cosa che esiste solo nella tua mente.

Sarai come un’ombra nella sua vita, non avrai un nome, un volto, una storia. Non esisti, non puoi palesarti al suo mondo, rischieresti di perderlo. E così diventi ombra tu stessa, nella tua vita, nelle tue scelte, schiava di un destino soggetto ai suoi desideri.

 

Gli amori impossibili, sono quelli dei compromessi, compromessi tra te e la felicità.

Sono quel tipo d’amore che ti darà la certezza di non essere mai scelta, di non avere mai quello che desideri, di non sentirti mai all’altezza.

Sono quegli amori che ti faranno sentire sempre inadeguata, incompiuta, indecisa.

E se mai dovessi ritrovare il lume della ragione e sparire, fallo! Ma fallo quando ne sei pienamente convinta, non quando speri che lui ti rincorra e ti chieda di restare. Non lo stai perdendo, non lo perderai mai, perché non lo hai mai avuto… e in cuor tuo in fondo in qualche angolo inespresso lo hai sempre saputo.

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

E allora prova a scegliere un amore diverso, un amore che possa essere chiamato tale. Prova ad amare e a farti amare, perché non stai vivendo la più romantica commedia di tutti i tempi nella storia del genere umano ma la tua vita! E dato che proprio la vita è un po’ come il poker, se hai una brutta mano passa, tanto la fortuna gira 😉

Estate piedi wow

Estate piedi wow: come fare per avere piedi sani e belli

Recensione libro Il senso ultimo delle cose

Recensione del libro Il senso ultimo delle cose di Marco Verzè