in ,

Manovra Codacons: no a iva al 22% su alberghi e ristoranti in cambio di riduzione su pannolini

Allarme aumento iva turismo

La proposta di una piccola e secondaria associazione di consumatori di aumentare l’Iva su turismo e ristoranti in cambio di una riduzione delle aliquote sui pannolini è una sciocchezza bella e buona, una proposta irricevibile che arrecherebbe danno all’economia nazionale. Lo afferma il Codacons, che boccia senza appello qualsiasi possibilità di incrementare l’Iva per alcuni settori come ristorazione e turismo.Allarme aumento iva turismo

Francesco Tanasi Segretario Nazionale CODACONS spiega che “Portare l’Iva al 22% per hotel eAllarme aumento iva turismo ristoranti, in cambio di una riduzione delle aliquote sui pannolini, è un evidente squilibrio che provocherà danno all’economia nazionale.  Una simile manovra, infatti, non solo affosserà il turismo, spingendo i visitatori stranieri verso mete estere e più concorrenziali, ma danneggerà pesantemente gli italiani, determinando un incremento delle tariffe e una conseguente riduzione dei consumi nel settore della ristorazione e dei viaggi interni al paese”.

Per tale motivo il Codacons contrasterà qualsiasi incremento dell’Iva su turismo e ristorazione che finirebbe unicamente per danneggiare settori importanti che danno lavoro a migliaia di italiani, e che risentirebbero negativamente di un ritocco delle aliquote.Allarme aumento iva turismo

Scritto da Sophi Campailla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Intervista Clizia Incorvaia

Live – Non è la d’Urso: Clizia Incorvaia racconta la verità su Scamarcio e Sarcina

Suora diventa pornostar

Ex suora lascia il convento e si dà ai film porno