in ,

OMGOMG

L’affido di Pamela Prati un’altra truffa: bambino recitava, fingeva di avere un tumore. Barbara D’Urso indignata

Affido Pamela Prati

Barbara D’Urso sin da quando è venuta fuori tuttala vicenda su Pamela Prati ha sempre sostenuto la show girl, credendo che lei fosse solo vittima del raggiro di qualcuno. Anche adesso che è venuta a sapere la verità continua in qualche modo a giustificarla, ma anche per la D’Urso c’è un limite da non valicare.Affido Pamela Prati

La conduttrice può perdonare tutto, ma sulla questione dei bambini e dell’affidamento non è intenzionata a passarci sopra e in diretta tv si adira contro la show girl: “Io vorrei, se avesse coraggio, ma non ce l’ha! Che Pamela Prati venisse qui a spiegarmi perchè da vittima truffata è venuta da me in trasmissione a raccontare ‘ho preso questi due bambini in affido, mi ha regalato i braccialetti”.

“È andata da Mara a dire ‘io li porto a scuola, ho preso l’aereo mano nella mano con Sebastian’. Sebastan non esiste! Per quale motivo hai inventato tutto questo? Perché hai detto tutte queste bugie? Perché eri plagiata? Perchè eri convinta? Allora stai a casa e continui ad avere il tuo amore virtuale”.Affido Pamela Prati

Affido Pamela Prati

“Io sono furente per i bambini. Io so la verità, dicevi ‘quanto è bello essere mamma’, ma tu che ne sai di quanto è bello essere mamma di un bambino in affido?! Perchè c’è chi veramente lotta per avere i bambini in affido. Vieni da me a raccontarmelo guardandomi negli occhi!! Mi sono inca**ata. Scusatemi, l’avevo detto che mi sarei inca**ata, l’avevo detto!”.

L’ira non si placaAffido Pamela Prati

Un argomento talmente delicato che Barbara D’Urso non è disposta a tollerare in alcun modo! Anche perchè lei si è trovata, senza saperlo, immischiata nella vicenda dei bambini. Infatti il bambino si era messo in contatto con la conduttrice, ancora inconsapevole di tutto quello che da lì a poco sarebbe successo.

“Un anno fa inizio a ricevere dei messaggi privati sul mio telefonino da una persona che si firma Mark Caltagirone e sempre su questo numero quando ho debuttato al GF mi è arrivato un videomessaggio di un bambino bellissimo biondo, con gli occhi azzurri che mi dice: ‘Ciao sono Sebastian, volevo farti gli auguri per questa sera, per il Gf e grazie di tutto’”.

“Qualche giorno fa vengo contatta da una signora che mi dice che guardando Live ha compreso che il Sebastian di cui tanto si parla è suo figlio. Non è Sebastian Caltagirone, ha una madre e un padre e si chiama in un altro modo”.

“La madre ha scoperto che il bambino è stato usato in modo vergognoso per questa pantomima, per prendere in giro tutta l’Italia. Il bambino era assolutamente inconsapevole, pensava di fare provini per una fiction”.Affido Pamela Prati

La vera madre: come ha scoperto tutto

La vera madre di questo bambino spacciato per Sebastian Caltagirone doveva essere presente in studio a Live, ma non se l’è sentita. Ha pero mandato una lettera alla trasmissione in cui spiega come sono andate esattamente le cose e come ha scoperto quello che stavano facendo a suo figlio.

“Tempo addietro lavoravo in un negozio di parrucchiera, dove ho conosciuto una persona che lavorava in un’agenzia per il mondo dello spettacolo. Circa 3/4 anni dopo ricevo un messaggio proprio da questa persona che mi chiedeva di far partecipare mio figlio ad un provino attraverso un video selfie, per una trasmissione”.Affido Pamela Prati

Affido Pamela Prati

“Successivamente sempre questa persona mi contattava per informarmi che un produttore cercava un bambino di circa 10 anni biondo, con gli occhi azzurri come protagonista per una fiction. Io ero molto scettica e titubante in quanto non volevo che mio figlio entrasse in quel mondo, ma volevo che si concentrasse sugli studi”.

“Ne parlavo comunque con il mio compagno prima e con mio figlio poi! Dato che conoscevo questa persona da circa 7/8 anni ed aveva la mia fiducia, mi lasciavo convincere nel tentare. Iniziava così la richiesta sempre da parte della persona di una serie di video e note vocali che facevano parte del copione che mio figlio avrebbe dovuto interpretare”.Affido Pamela Prati

“Nell’arco di due anni, con numerose interruzioni, continuavano ad arrivare le richieste di numerosi video selfie secondo un copione stabilito da questa persona. I miei sospetti nascono dal fatto che durante ogni puntata di Live ricevevo una telefonata da questa persona, che solo adesso mi rendo conto essere finalizzata a sondare se avessi intuito qualcosa circa questa vicenda”.

Tutti i tasselli al loro posto

“Rivelatrice la puntata del 10 aprile in cui la signora D’Urso afferma di aver ricevuto un video da parte di un bambino, di nome Sebastian, biondo con gli occhi azzurri, che le faceva l’imboccaal lupo per il Grande Fratello”.

“Venivo colpita da un fulmine in ciel sereno perchè tutti i tasselli di un mosaico prendevano forma. infatti nel copione che mio figlio studiava per questa fiction, il suo ruolo era proprio quello di un bambino di nome Sebastian, italo spagnolo che veniva dato in affido ad un imprenditore”.

“Allarmata chiedevo a mio figlio se avesse fatto un video di quel tipo. Lui mi rispondeva che ne aveva girati talmente tanti da non poterli ricordare tutti. Tuttavia, seppur perplessa, mi disorientava il fatto che mio figlio mi rispondesse a tutte le domande sulla fiction che gli era stato detto di non dirmi nulla, in quanto si trattava di una sorpresa”.Affido Pamela Prati

“Il 13 aprile mi contattava la persona dell’agenzia per dirmi che lo avrebbe portato a fare merenda e la prova costume. I miei dubbi diventavano una quasi certezza quando convincevo il mio bambino a rivelarmi cosa fosse successo quel pomeriggio. Mi riferiva che aveva fatto merenda insieme a queste persone dell’agenzia, ad una signora dai capelli rossi, un signore e una bambina”.

“Trovavo un riscontro con questo episodio sempre vedendo la puntata di Live, quando Milena Miconi ha raccontato di aver conosciuto questo bambino, in quanto mio figlio vedendola in tv la riconosceva”.

“Leggo di un’indagine in corso sull’identità di questi bambini e sempre più convinta che Sebastian fosse mio figlio, mi rivolgo al mio avvocato per approfondire la questione. Il mio avvocato si mette in contatto con la D’Urso e scopro la verità. Da quel momento mi è crollato il mondo addosso”.

Una lettera che ha spiazzato tutti gli ospiti presenti in studio, sconvolti del fato che si sia arrivato a tanto. Servirsi di un bambino inconsapevole e di una madre ignara di tutto per i propri scopi. Naturalmente la persona di cui si parla nella lettera che si è occupata di tutto è Pamela Perricciolo.

Parola all’avvocato

In diretta studio è presente anche l’avvocato che è stato contattato dalla madre del bambino e cerca di spiegare un po’ quanto è accaduto, rivelando nuove e sconvolgenti verità sulla parte che il piccolo doveva interpretare.Affido Pamela Prati

Dall’agenzia hanno fatto pressioni per averlo tra i loro iscritti. Tant’è che non hanno fatto neppure pagare l’iscrizione per averlo. Sono una famiglia molto dignitosa, lei lavora in un salone da parrucchiera, il papà è un operaio. Dopo un po’ di insistenza si sono fidati di lei”.

“Il bambino era convinto di girare una fiction, stava seguendo un copione anche quando mandava i video e le note vocali. Il bambino ha detto che doveva fare la voce rotta perchè aveva un tumore alla gola. Lui doveva interpretare un bambino povero che veniva affidato ad un imprenditore benestante. Non si rendeva conto di quello che stava compiendo”.

Affido Pamela Prati

“Le uniche due volte in cui il figlio è uscito di casa, in una lo ha accompagnato il papà che li seguiva con la macchina e sono andati alla stazione Termini. Sono entrati a girare una scena, ma il papà non lo hanno fatto entrare. Quindi il papà non sapeva cosa avessero girato. Il bambino nella prima scena doveva salutare ed essere triste perchè mamma partiva. Il bambino non fa il nome di Pamela Prati, ma parla di un’attrice riccia”.

“L’altra occasione è quella del bar dove la Perricciolo va a prendere il bambino dicendo alla madre ‘vengo a prenderlo , gli faccio fare la prova costumi e lo porto a fare merenda. Quella è l’unica occasione in cui la madre suo malgrado affida il bambino a Pamela Perricciolo. Lui parla di una signora con i capelli rossi che sarà sicuramente la Miconi. Nemmeno la mamma poteva far comparire il bambino sui social personali ed ora capiamo perchè”.

Una storia che sta prendendo i risvolti dell’assurdo! Servirsi di un bambino per farci quattro soldi e addirittura fargli fingere di avere un tumore per rendere il tutto più drammatico. Continuate a seguirci su SegretoDonna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Sophi Campailla

Scritto da Sophi Campailla

Scelta Giulia Cavaglià

Uomini & Donne, Trono Classico: le dichiarazioni di Giulia Cavaglià a un passo dalla scelta

Pamela Prati Max Bertolani

Pamela Prati perde il pelo ma non il vizio: raggirato anche l’ex Max Bertolani