in

Addio a Lewis Gilbert, regista britannico

lewis gilbert addio

È morto all’età di 97 anni Lewis Gilbert, sceneggiatore e produttore cinematografico londinese. lewis gilbert addio

Il decesso è avvenuto lo scorso 23 febbraio a Monaco, nell’abitazione dell’uomo. lewis gilbert addio

 

lewis gilbert addio

La notizia è stata riferita dalla BBC, che ha riportato le parole del figlio John:

“Mio padre è morto pacificamente nel sonno. Era un uomo meraviglioso e con un gran senso dell’umorismo, oltre che un lavoratore infaticabile”. lewis gilbert addio

 

Grandi capolavori per un’icona della produzione

Lewis Gilbert ha diretto dei veri kolossal del cinema, a cominciare dalla saga dell’agente 007 James Bond, interpretato da Sean Connery e successivamente da Roger Moore nelle pellicole Agente 007 – Si vive solo due volte ( 1967)La spia che mi amava ( 1977) Moonraker – Operazione spazio ( 1979).

Nel 1966, soltanto un anno prima del debutto di ” Si vive solo due volte”, si occupò della regia del film Alfie, candidato all’ Oscar ben cinque volte. È una commedia interpretata da Michael Caine nei panni di Alfie, un giovane di trent’anni che per sopravvivere fa l’autista di limousine. Ama le belle donne ed è solito recitare monologhi indirizzati al pubblico. lewis gilbert addio

Nel 2004, Charles Shyer ha diretto un remake della pellicola con Jude Law nei panni del protagonista.

 

lewis gilbert addio

 

Figlio d’arte

Gilbert nacque a Londra il 6 marzo 1920 da una coppia di attori di teatro. lewis gilbert addio

Prima di appassionarsi alla macchina da presa, cominciò a recitare all’età di cinque anni. lewis gilbert addio

Nel 1939, Gilbert fu assistente alla regia del maestro Alfred Hitchcock per la realizzazione di Jamaica Inn.

 

lewis gilbert addio

Continuate a seguirci su  SegretoDonna per saperne di più

 

Fonte: La Repubblica

 

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cosa ne pensi?

Alessia Castelli

Scritto da Alessia Castelli

Cambiare vita adesso

Vuoi cambiare vita? Smetti di avere fretta

Cadute in passerella: tutti gli strafalcioni della MFW