in ,

Addio a Joanie di Happy Days

Lutto nel mondo dello spettacolo internazionale, oggi si è spenta a soli 56 anni Erin Moran, la Joanie protagonista della serie tv più famosa degli ’70 e ’80 Happy Days. Il corpo e’ stato ritrovato sabato pomeriggio nella Harrison County  in Indiana,  in seguito a una chiamata ricevuta al numero di emergenza al 911, sono arrivati i soccorsi. addio erin moran

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

addio erin moran

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

Le cause del decesso

Le cause e le circostanze del decesso sono ancora sconosciute. Le uniche notizie che abbiamo riguardo il suo stato di salute risalgono ai problemi di alcol che l’attrice ha avuto qualche anno fa. Erin era infatti tornata alla ribalta sui notiziari in seguito alla cacciata della madre del suo compagno, Steven Fleischmann, dalla roulotte nella quale viveva, a causa del suo stile di vita sregolato incentrato sull’abuso di alcol.

Ma questo non è stato l’unico problema che la Moran ha dovuto affrontare. Infatti, dopo la notorietà, ha vissuto momenti particolarmente difficili causati da importanti problemi economici.


La carriera

Era la figlia minore di Sharon ed Edward Moran e aveva 5 fratelli. La sua prima comparsa in tv fu in uno spot pubblicitario. Ma si è fatta conoscere dal grande pubblico grazie al suo ruolo in Happy Days in cui interpretò la sorella minore di Richie Cunningham, Joanie, in Italia conosciuta con il soprannome sottiletta, aggettivo dato da Fonzie per sottolineare la sua magrezza.

Insieme a Henry Winkler, Marion Ross, Tom Bosley e Anson Williams è l’unica ad aver sempre fatto parte del cast dall’inizio della serie uscita nel 1974 fino alla fine nel 1984. Interpretò lo stesso personaggio anche nella serie spin-off di Happy Days, Jenny e Chachi, insieme a Scott Baio. In seguito a questa interpretazione è riuscita a vincere il premio come miglior giovane attriceallo Young Artist Awards nel 1983.

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

 

addio erin moran

La storia si ripete, come tanti personaggi nel mondo dello spettacolo anche Erin Moran ci ha lasciati troppo presto, probabilmente a causa della vita sregolata che conduceva. Quasi tutti accomunati da un triste destino che ha in serbo per loro una vita fatta di successo, inizialmente meravigliosa, che col passare del tempo diventa una gabbia dal quale sembra impossibile uscire. La fama prima li butta in un mondo fantastico ma poi li uccide perché non riescono più a trovare il loro posto nel mondo.

 

Continuate a seguirci su SegretoDonna.

I nominativi sono stati annunciati durante la manifestazione di Tempo di libri, la recente fiera milanese dedicata all’editoria. Le fasi

Vi presentiamo la dozzina semifinalista del premio Strega 2017

torta fragole originale

La primavera in tavola: ecco una ricetta speciale di torta alle fragole